Primo pianoRoyal Life

Alberto di Monaco positivo al Covid per la terza volta

L'annuncio arriva nel giorno del compleanno della moglie Charlene

Il Principe Alberto di Monaco è risultato positivo al Covid-19 per la terza volta in poco meno di tre anni. La notizia è emersa proprio nel giorno in cui sua moglie, la principessa Charlene, festeggia il 25 gennaio il suo compleanno. Ha spento 45 candeline. A tale proposito, dunque, appare chiaro che non sarà stato al suo fianco per i festeggiamenti previsti.

Al di là della sua mancata partecipazione alla festa di compleanno di Charlene, però, pare che non ci siano motivi di preoccupazione. Si dice che il principe, di 64 anni, sia asintomatico. Nonostante ciò, in ottemperanza con le attuali linee guida sanitarie del Principato di Monaco, rimarrà in isolamento per i prossimi giorni. Nel comunicato ufficiale del Palazzo si legge: “Asintomatico, le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione. Sta lavorando a distanza, in costante contatto con i membri del suo gabinetto, il suo governo e i suoi stretti collaboratori. In questo periodo di isolamento rispetterà le misure sanitarie in vigore“.

Principe Alberto covid
Ansa

Subito dopo la diffusione della notizia, un portavoce del Palazzo Reale ha confermato che, nonostante abbia nuovamente contratto il virus, il principe Alberto di Monaco al momento non corra pericoli per la sua salute. Tuttavia, è stato costretto a cancellare i suoi impegni alle celebrazioni del Sainte Dévote Day previste nei pressi di Monaco alla fine di questa settimana.

Anche Charlene di Monaco positiva al Covid-19 come il principe Alberto?

La dichiarazione che ha confermato la positività al Covid-19 del principe Alberto non ha chiarito se la principessa Charlene abbia contratto il virus o se ne sia rimasta immune. Alcuni media francesi, inoltre, giorni prima avevano riportato l’indiscrezione di una grande festa organizzata a Palazzo proprio per festeggiare al meglio il compleanno della Sovrana, finalmente tornata alla vita di Corte dopo anni di malattia ed assenza. Domenica, il principe di Monaco aveva portato i gemelli di otto anni, la principessa Gabriella e il principe Jacques, a godersi una serata al circo, mentre sua moglie era rimasta a casa. Nessuna supposizione, dunque, sullo stato di salute della principessa. Il principe Alberto, invece, entra in contatto con il virus per la terza volta. Il Sovrano, infatti, è stato il primo capo di stato ad confermato la sua malattia nel marzo 2020 e in seguito ha contratto nuovamente il Covid-19 nell’aprile del 2022. In tutte e tre le volte, però, senza sintomi troppo gravi.

principe Alberto di Monaco
Ansa

Otto mesi dopo il principe Alberto ha anche parlato della sua malattia affermando di provare ancora “stanchezza fisica” e di soffrire di quello che gli esperti hanno denominato Long Covid. Parlando alla rivista People, con cui si confida spesso, infatti, ha affermato di averne sopportato le conseguenze a lungo. Ha dichiarato: “Ci sono stati momenti durante il giorno in cui la stanchezza mi colpiva duramente. Non era come il tipo di sonnolenza che si prova dopo un pasto pesante. In realtà è stata solo un’esperienza di stanchezza fisica, come quella che si verifica quando hai fatto troppo o quando stai uscendo da una malattia. Questo virus rimane con te per un bel po’“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button