Primo pianoRoyal Life

Il Principe Harry ci ripensa: ‘Voglio mio fratello indietro’

Il duca di Sussex ha mostrato segni di pentimento per la lontananza dal Regno Unito

Manca sempre meno alla pubblicazione di Spare, l’autobiografia scritta dal principe Harry. Il duca di Sussex parlerà in prima persona delle vicende che hanno segnato la propria vita, ma sembra provare mancanza nei confronti della sua famiglia. La Famiglia Reale teme certamente i contenuti esplosivi del libro, soprattutto alla luce di quanto ha dichiarato nelle interviste rilasciate finora.

Alcune anticipazioni sul contenuto del libro, inoltre, lasciano intendere che ci saranno molti attacchi riferiti al principe William e a re Carlo. Nonostante ciò, però, in un trailer dell’intervista concessa a Tom Bradby di ITV, si vede il principe Harry affermare si sentire la mancanza dei propri cari. Nello specifico il duca di Sussex afferma: “Vorrei avere mio fratello indietro. Vorrei avere mio padre indietro“.

Principe Harry
Ansa

In altri estratti del teaser, però, l’atteggiamento sembra cambiare di nuovo per lasciare spazio ad altri attacchi nei confronti della propria famiglia. Il breve video di ITV, infatti, mostra anche il marito di Meghan Markle che attacca qualcuno per “non aver mostrato assolutamente alcuna volontà di riconciliarsi“. Anche se non è chiaro a chi si riferisca, i commentatori sono pronti a scommettere che si tratti dell’ennesimo attacco ai reali inglesi.

Il principe Harry tra attacchi e rimpianti per la Famiglia Reale

Buckingham Palace ha rifiutato ogni commento finora, ma la pubblicazione dell’autobiografia del principe Harry potrebbe cambiare le cose. Certo è che il duca di Sussex ha già rilasciato ben due interviste per lanciare, anticipare e commentare i contenuti del suo libro. In un trailer pubblicato dalla emittente statunitense CBS, afferma di “essere stato tradito e parla anche di “briefing, fughe di notizie, e messa a punto di storie contro di me e mia moglie“. CBS e ITV hanno rilasciato solo brevi video per anticipare i contenuti dei loro programmi. Entrambe le interviste saranno trasmesse l’8 gennaio, due giorni prima della pubblicazione dell’atteso libro di memorie, Spare. La CBS, che ha affidato l’intervista al giornalista di 60 Minutes Anderson Cooper, ha già definito la chiacchierata tra i due come “esplosiva”.

Principe Harry
Ansa

In alcuni estratti del trailer il principe Harry sembra anche mettere in discussione il famoso mantra della regina Elisabetta. Ha detto: “Il motto della famiglia è ‘mai lamentarsi, mai spiegare‘, ma è solo un motto. Daranno da mangiare o parleranno con un corrispondente, e quel corrispondente riceverà letteralmente informazioni e scriverà la storia, e alla fine dirà di aver contattato Buckingham Palace per un commento. Ma l’intera storia è creata da Buckingham Palace“. Riprendendo alcuni temi affrontanti già nel corso della docu-serie trasmessa da Netflix, il duca di Sussex è tornato ad attaccare la scelta del Palazzo di non diffondere comunicati per difenderli dagli attacchi della stampa. Nel trailer, infatti, Harry ha dichiarato: “Quindi, quando ci è stato detto negli ultimi sei anni, ‘non possiamo rilasciare una dichiarazione per proteggerti’, ma lo fai per gli altri membri della famiglia, arriva un punto in cui il silenzio è tradimento“. Da una parte, dunque, il duca di Sussex ha affermato di voler tornare ad avere un rapporto con il padre e con il principe William, ma dall’altra sembra non riuscire a trattenere le critiche nei loro confronti.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button