Arte e CulturaPrimo piano

Gli Uffizi, il museo più glamour che conquista TikTok: ecco perché

Superato il milione di apprezzamenti sulla piattaforma social, grazie anche al contributo di numerose star

Le Gallerie degli Uffizi sono il museo italiano più amato di TikTok: la generazione Z (ma non solo) ha così sentenziato. Grande impatto ha avuto nel traguardo la figura della star della musica Dua Lipa, che ha fatto di recente tappa in Italia con il suo nuovo tour.

Come riavvicinare le generazioni più giovani all’ambiente museale? Sfruttando le loro forme di comunicazione: questo, almeno, devono aver pensato gli addetti ai lavori delle Gallerie degli Uffizi. Il profilo TikTok del museo, simbolo della città di Firenze, è ad oggi al primo posto tra i più seguiti in Italia, grazie ai suoi 116,7mila follower con uno stacco netto rispetto al secondo classificato, ovvero il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, fermo a 19,2mila follower. Un successo che oggi si aggiunge a un ulteriore traguardo. Grazie a uno degli ultimi video condivisi, infatti, la piattaforma ha sfondato il muro del milione di apprezzamenti. Protagonista della clip è la pop star Dua Lipa, in visita nel noto museo.

Dua Lipa e Chiara Ferragni agli Uffizi
Credits: Ansa

Le Gallerie degli Uffizi prese d’assalto dai più giovani, il direttore: “Partecipazione sempre più forte

Gli ultimi giorni in Italia sono stati segnati dall’arrivo di Dua Lipa. La cantante di Future Nostalgia si è esibita di recente a Milano, facendo parlare di sé soprattutto per la rovinosa caduta che l’ha vista coinvolta, sulle note di Be The One. Fortunatamente nulla di grave, tant’è che si è rialzata subito e ha proseguito con la sua performance. La star non si è tirata indietro neppure dal proseguire il suo viaggio nel nostro Paese, facendo tappa a Firenze. Nel capoluogo toscano ha deciso di concedersi una visita presso le Gallerie degli Uffizi.

Dua Lipa agli Uffizi
Credits: Ansa

Il profilo social del museo ha colto la palla al balzo, beneficiando della popolarità dell’artista attraverso alcuni reel apparsi su TikTok. Un’intuizione che ha ben ripagato, in termini di visualizzazioni (268mila in appena tre giorni) e apprezzamenti. Ad oggi, Gli Uffizi sono il terzo museo più popolare a livello mondiale su TikTok, dietro solo al Prado di Madrid (395,5mila follower e 3,2 milioni di like) e alla National Gallery di Londra (203,9mila follower e 1,1 milioni di like). Già in passato, le Gallerie hanno ospitato diverse personalità note, tra cui Chiara Ferragni, la cui presenza ha comportato un aumento di visite del 27% e, alcuni anni fa, Katy Perry. Insomma, oltre che tappa obbligatoria per l’impatto culturale, gli Uffizi sono una nuova “Mecca” per il glamour.

Dua Lipa agli Uffizi
Credits: Ansa

I numeri dei giovani che vediamo sui social si traducono in visite reali al museo: in questo sta il vero successo degli Uffizi su TikTok. – ha affermato Eike Schmidt, direttore degli Uffizi, che prosegue – I ragazzi e le ragazze scoprono le nostre opere sui social e poi vengono a conoscerle dal vero in galleria. Questo è confermato dall’aumento della loro presenza in Galleria e da una partecipazione sempre più forte alle nostre iniziative didattiche.”

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button