Primo pianoRoyal Life

Camilla cerca nuovi amici a Corte mentre cerca la pace con Harry

La regina consorte avrebbe trovato una nuova alleata in famiglia

Camilla sta provando ad integrarsi al meglio nel suo nuovo ruolo al fianco di Carlo. Diventare regina consorte, infatti, l’ha catapultata ancora di più sotto i riflettori. Il tutto mentre prova a risolvere a modo suo la questione pungente con il principe Harry, che l’ha accusata più di tutti gli altri royals nel suo primo libro di memorie Spare. L’ex maggiordomo di Corte ha poi rivelato i dettagli del loro rapporto.

Quando ha assunto il suo nuovo ruolo, Camilla ha preso la decisione di non avere dame di compagnia, come in precedenza hanno fatto tutte le regine della storia del regno. Anche Elisabetta II aveva a disposizione un fidato entourage con cui poteva parlare liberamente. Fonti vicine alla Famiglia Reale, però, affermano che la moglie di re Carlo abbia trovato una nuova alleata in Sarah Ferguson.

Camilla
Ansa

Le due donne, infatti, avrebbero in comune la passione per la natura e per i cavalli. A partire dalla morte della Regina, inoltre, Carlo e Camilla hanno coinvolto sempre di più l’ex moglie del principe Andrea negli impegni di famiglia. Dopo decenni di assenza, infatti, quest’anno la Ferguson è tornata a Sandringham per trascorrere con il resto dei reali il Natale. Ma il rapporto tra le due donne andrebbe oltre.

Camilla a Corte: tra sostenitori e bombe da evitare

Mentre cercava il suo equilibrio nella vita di Corte, Camilla si sarebbe avvicinata a Sarah Ferguson. Un insider del Palazzo ha su questo dichiarato al Mail on Sunday: Sarah Ferguson sarà abbastanza intelligente da giocare con Camilla e rendersi conto che lei è il potere dietro il re. Capirà che deve essere gentile con loro e sostenerli”. D’altronde tutti hanno potuto vedere l’ex moglie del principe Andrea chiacchierare con la coppia di sovrani a Natale. Una cosa che, come ha aggiunto la fonte, in passato “il principe Filippo non avrebbe mai permesso”. Re Carlo, infatti, comprende che, nonostante tutto, Sarah Ferguson è rimasta fedele alla Famiglia Reale.

Camilla e Harry
Ansa

D’altra parte, invece, Camilla proverebbe in tutti i modi a riappacificare la sua famiglia con il principe Harry. La prima autobiografia pubblicata dal duca di Sussex conteneva importanti dettagli sulla relazione tra i due. Harry ha definito la regina consorte come “la matrigna cattiva”. Poi, nel corso di un’intervista, ha dichiarato di avere compassione per il ruolo in cui si è trovata. Ha anche aggiunto che lui e il principe William hanno cercato in ogni modo di evitare il suo matrimonio con Carlo. L’ex maggiordomo di Corte, Grant Harrold, però, ha voluto difendere la regina consorte, rivelando ciò che ha visto con i propri occhi. Parlando all’Express.co.uk, ha affermato: “Ero lì per il loro matrimonio. Quando ero da quelle parti andavano tutti d’accordo. Harry e William hanno sostenuto loro padre, ne erano molto entusiasti ed erano presenti anche al matrimonio vero e proprio. Ho visto quando le macchine sono partite dopo il matrimonio, c’erano William e Harry che correvano dietro alle macchine con le lattine . Perché lo faresti? Se fossi così contrario non usciresti nemmeno fuori“. Secondo la sua testimonianza, inoltre, Camilla sarebbe stata una buona ascoltatrice per i figli di Carlo, sempre impegnata a “risolvere ogni problema”.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button