Primo pianoRoyal Life

Harry e Meghan Markle: quanto vale il loro impero milionario

La coppia si è impegnata molto per diventare un'azienda redditizia

Il principe Harry e Meghan Markle hanno una situazione economica complessa, ma gli inglesi sono riusciti a far loro i conti in tasca. Oltre ad un patrimonio personale di partenza, infatti, la coppia formata dal duca e dalla duchessa di Sussex ha stretto diversi accordi multimilionari in questi tre anni. Da quando hanno deciso di lasciare il loro status di reali senior nella Famiglia Reale avrebbero creato un impero che supera i 100 milioni di dollari, senza contare le eredità di Harry.

Come è risaputo, Harry e Meghan si sono lamentati delle loro sorti economiche negli ultimi anni. Secondo alcune fonti vicine alla Famiglia Reale, infatti, dalla Megxit i due non avrebbero ricevuto ulteriori pagamenti da parte del principe Carlo. Si dice che l’attuale re inizialmente abbia finanziato i Sussex per poi chiudere i rubinetti dopo i primi attacchi arrivati alla Corona.

Harry e Meghan patrimonio
Ansa

A partire dal loro trasferimento in California, però, i Sussex hanno firmato diversi accordi multimilionari. La coppia, infatti, ha firmato contratti con Netflix, Spotify e con la casa editrice Penguin Random House per produrre libri, podcast e docuserie. La serie di iniziative – evidentemente redditizie – ha aiutato la coppia ad accumulare un tesoro personale davvero importante che supera i 100 milioni.

La ricchezza del principe Harry e di Meghan Markle da reali

L’Express.co.uk ha fatto i conti in tasca al principe Harry e alla moglie Meghan Markle calcolando entrate e uscite della coppia. Come riporta il tabloid, da quando hanno deciso di distaccarsi dalla Famiglia Reale inglese, i Sussex si sono affidati in gran parte all’eredità che Harry ha ricevuto dalla morte della principessa Diana, e stimata di circa 10 milioni di dollari. Il principe Harry, inoltre, aveva anche ricevuto la parte maggiore dell’eredità da 17 milioni di dollari della Regina Madre. Solo per un breve periodo, inoltre, i Sussex avrebbero continuato a ricevere aiuti economici dall’allora principe Carlo. Finché lavoravano come reali senior per la Corona, infatti, ottenevano delle quote dai proventi del ricco Ducato di Cornovaglia.

I nuovi guadagni dopo la Megxit

Dall’inizio delle tensioni tra Harry e Meghan e l’attuale re Carlo, però, la situazione è cambiata. Nonostante ciò, la coppia ha mostrato di sapersi destreggiare nello stringere accordi redditizi. Il principe avrebbe ricevuto un anticipo di 20 milioni di dollari per il suo libro di memorie, Spare, che è diventato il titolo di saggistica più venduto nel Regno Unito. Nel solo giorno della sua pubblicazione, infatti, ha superato 1,4 milioni di copie ed è in vetta alle classifiche da diversi giorni.

Harry e Meghan ricchezza
Ansa

Nel settembre 2020, inoltre, Harry e Meghan avrebbero abbia firmato un contratto quinquennale da 100 milioni di dollari con Netflix per la produzione di documentari, docuserie, lungometraggi, programmi per bambini ed altri contenuti. Al momento la coppia ha prodotto il discusso documentario che, però, non sembra aver riscosso lo stesso successo del libro. Intanto i Sussex starebbero anche lavorando a un’altra serie in sette parti per Netflix con interviste ai leader di tutto il mondo, intitolata Live to Lead. La società fondata dalla coppia, la Archewell Productions, avrebbe anche firmato un contratto triennale del valore stimato di 25 milioni di dollari per produrre podcast per Spotify. A questo si aggiunge il guadagno che Meghan Markle ha riscosso con la pubblicazione di un libro illustrato per bambini intitolato The Bench. Per questo, infatti, avrebbe ricevuto un anticipo di 618 mila dollari. Al netto delle eredità la stima complessiva si aggira intorno ai 135 milioni di dollari.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button