Primo pianoRoyal Life

Harry ritratta: gli attacchi a Camilla e alla Famiglia Reale erano bugie?

Il principe ha cambiato versione di fatti a poche ore di distanza

Il principe Harry è su tutte le prime pagine dopo la pubblicazione delle interviste e degli estratti della sua autobiografia. Il duca di Sussex ha rilasciato due interviste in cui spiegava alcuni particolari del libro e rispondeva alle domanda sul rapporti con i reali. In alcune importanti affermazioni, però, sembra aver fatto un passo indietro rispetto ad importanti accuse che aveva rivolto a Camilla e alla Famiglia Reale.

Milioni di telespettatori, che hanno atteso con trepidazione la messa in onda dell’intervista concessa ad ITV, sono rimasti sbalorditi nel vedere Harry prendere le distanze dalle affermazioni fatte ad Oprah Winfrey nel 2021. In occasioni della prima intervista-bomba rilasciata in America, infatti, il duca e la duchessa di Sussex avevano lanciato pesanti accuse nei confronti della Corona, additando alcuni reali come razzisti.

Principe Harry autobiografia
Ansa

Nella nuova intervista, però, il principe sembra ritrattare e nega ogni cosa. In maniera del tutto inaspettata, inoltre, il marito di Meghan Markle ha cambiato anche opinione su Camilla, che in precedenza aveva descritto come “cattiva” e che nel libro aveva accusato di essere in combutta con i media. Nei primi estratti dell’autobiografia che erano emersi nei giorni scorsi, infatti, si leggevano diverse accuse nei confronti dell’attuale regina consorte. Il principe ha mentito?

I punti poco chiari delle accuse del principe Harry alla Famiglia Reale

Per anni i media e gli esperti si sono interrogati sull’identità di colui che aveva fatto dichiarazioni razziste nei confronti del piccolo Archie. Secondo le affermazioni del principe Harry, però, questo episodio tanto grave non si sarebbe mai realizzato. Nell’intervista rilasciata a Oprah Winfrey, infatti, Meghan Markle aveva detto che un membro della Famiglia Reale si era mostrato preoccupato all’idea che i loro figli potessero essere di colore. Ma in un’inaspettata inversione di rotta, il principe ha detto nella sua intervista a Tom Bradby che non hanno mai rivolto accuse di razzismo alla Famiglia Reale. Quando Bradby gli ha chiesto di spiegarsi meglio ha risposto: “Io non l’ho fatto. L’ha detto la stampa britannica. Meghan ha mai detto che sono razzisti?“. Bradby ha ripetuto l’affermazione di Meghan secondo cui ci sono stati “commenti preoccupanti sul colore della pelle di Archie“. Harry ha messo a tacere la questione rispondendo: “C’era… c’era preoccupazione per il colore della sua pelle“.

Principe Harry intervista
Ansa – l’intervista del principe Harry

Il cambio di versione dei fatti non ha riguardato solo questo episodio. Contro ogni aspettativa, infatti, il principe Harry ha cambiato idea anche nei confronti di Camilla. I media britannici hanno accusato il duca di Sussex di contraddizioni profonde dopo le dichiarazioni che riguardano l’attuale regina consorte. Nella sua autobiografia, infatti, il duca di Sussex ha scritto di aver chiesto a Carlo di non sposarla. Si è rivolto più volte a lei indicandola semplicemente come “l’altra donna” e l’ha accusata di aver rivelato dettagli alla stampa per un suo tornaconto personale. Ma nella sua intervista a Michael Strahan, ha fatto un passo indietro. Il giornalista ha chiesto a Harry “cosa avesse mai fatto Camilla” per spingere sia lui che suo fratello a “pregare” Carlo di non sposarla. Il duca di Sussex ha insistito sul fatto che in realtà simpatizzava con il suo ruolo di “terza persona nel matrimonio dei suoi genitori” e ha aggiunto che “non la considera una cattiva matrigna“. Al culmine della sua ritrattazione ha affermato: “Ho un’enorme compassione per lei, sai, essendo la terza persona nel matrimonio dei miei genitori“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button