Primo pianoRoyal Life

Carlo e Camilla volevano far cambiare nome a Kate

La rivelazione arriva ancora una volta dal libro del principe Harry

Re Carlo e la regina consorte Camilla volevano che Kate Middleton cambiasse il modo in cui scriveva il suo nome dopo essere entrata a far parte della Famiglia Reale. A raccontare l’aneddoto è stato ancora una volta il principe Harry all’interno della sua autobiografia, Spare, ancora ufficialmente inedita. Il libro, però, è già stato messo sugli scaffali in una libreria spagnola e i media hanno già ottenuto delle copie per diffondere delle anticipazioni.

Continuano ad emergere di continuo i dettagli contenuti in Spare che rivelano le relazioni tese all’interno della Famiglia Reale inglese. Il principe Harry non ha rinunciato a svelare il più possibile, anche alcuni segreti di cui non saranno felici Carlo e Camilla. Il duca di Sussex, infatti, ha raccontato di quando lui e il fratello William chiesero al padre di non sposare l’attuale regina consorte.

Carlo, Camilla e Kate Middleton
Ansa

In un altro passo della voluminosa biografia, il principe Harry racconta che il padre era geloso delle due nuore. A parer suo, re Carlo sarebbe stato geloso di Kate Middleton e di Meghan Markle. Ha scritto che prima di diventare re nutriva già una profonda gelosia nei confronti di William e Kate, perché la coppia era in grado di rubargli sempre le luci della ribalta. Con l’arrivo della Markle questo sentimento sarebbe cresciuto e il Sovrano avrebbe cercato di ridimensionarne la fama nel timore di rivivere quanto era successo con Lady Diana.

Kate Middleton e la richiesta di cambiare nome di Carlo e Camilla

Il principe Harry ha scritto che l’allora principe Carlo e la moglie Camilla avrebbero insistito con Kate Middleton perché cambiasse il proprio nome nella firma. La loro decisione era dettata dal motivo che c’erano già troppi altri membri della famiglia reale i cui nomi iniziavano con una lettera “C“. All’interno del suo nuovo controverso libro di memorie Spare, il duca di Sussex ha detto che suo padre, allora principe di Galles, ha fatto la particolare richiesta alla moglie del principe William non appena si è unita alla Famiglia Reale. Tutti sanno che da qualche tempo prima del suo matrimonio la Middleton ha cominciato a presentarsi al mondo come Catherine. La scelta è nata dall’esigenza di dare un nominativo più regale alla futura regina. Ma Carlo non ne sarebbe stato entusiasta.

Carlo Camilla e Kate
Ansa

Il principe Harry ha scritto che quando Kate Middleton si presentò per la prima volta alla Famiglia Reale, suo padre sentì che c’erano troppi nomi che iniziavano con una “C” e ciò avrebbe causato confusione, in particolare nel caso in cui si fosse trattato del monogramma personale di un membro della famiglia reale. Il duca afferma anche che il re ammirava i capelli della principessa del Galles e che ha “parlato spesso” di quanto fossero adorabili. Secondo quello che si legge in un estratto del Daily Mail, anche la regina Elisabetta sarebbe rimasta piacevolmente colpita da Kate, perché apprezzava “le donne con i capelli sciolti” e un trucco minimal. Per questo motivo Meghan Markle avrebbe emulato questo look quando è andata a incontrare Carlo e Camilla a Clarence House per il loro primissimo incontro.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button