Healthy & BeautyPrimo piano

Detox post vacanze per la pelle: consigli di skincare

La vostra pelle ha bisogno di essere coccolata dopo le vacanze di Natale? In suo soccorso arriva la skincare detox: ecco quali sono i passaggi

Siete in fase post vacanza e avete voglia di prendervi cura della vostra pelle provata dalle tavolate con amici e parenti? In vostro soccorso arriva la skincare detox.

Siete in fase post vacanza? Vi consigliamo di seguire una skincare detox per prendervi cura della vostra pelle, una pratica utile soprattutto per tutti quelli che hanno trascorso molto tempo all’aria aperta con temperature piuttosto basse. La skincare detox è utile anche a chi, durante i giorni di festa, si è concesso qualche bicchiere di troppo oppure ha fatto uno strappo alla dieta. Prendersi cura della propria pelle è il primo step per avviare al meglio il nuovo anno, soprattutto se la vostra pelle si dimostra essere più spenta.

Skincare detox
Skincare. Crediti: Pexels – VelvetMag

Avendo più tempo a disposizione durante le vacanze, mettere in moto la skincare è una coccola ideale ancor di più se detox. Se si considera il tempo trascorso a tavola o all’aria aperta (soprattutto sulla neve), la vostra pelle potrebbe lanciare SOS e non dovreste ignorarli. Ad esempio potrebbe apparire più spenta o addirittura screpolata in alcuni punti, con arrossamenti ed impurità a cui però c’è sempre un rimedio. Una skincare detox post vacanze di Natale è quello che fa al caso vostro? Allora prendete appunti: ecco alcuni consigli preziosi.

Skincare detox post vacanze di Natale: i consigli per prendersi cura della pelle

Partiamo dal presupposto che durante le vacanze di Natale è importante trascorrere del tempo in compagnia delle persone e delle pietanze giuste. Alla dieta ci si pensa in un secondo momento, così come alla pelle che ne paga le conseguenze. Un eccesso di alcolici, grassi e zuccheri potrebbe manifestarsi apertamente sulla pelle del viso e del corpo, soprattutto per chi soffre particolarmente di acne. Le impurità del viso sono un campanello d’allarme, che cercano di farvi capire quando la vostra pelle ha bisogno di un intervento, il che può manifestarsi con più frequenta dopo le vacanze di Natale. Non temete, perché c’è un rimedio a tutto ed è per questo che entra in campo la skincare detox.

Skincare detox
Skincare. Crediti: Pexels – VelvetMag

Il primo passaggio che vi suggeriamo è classico: la pelle ha bisogno di essere idratata e lavata, per questo partite con un’approfondita detersione del viso. Attenzione: se soffrite di pelle sensibile, è giusto utilizzare prodotti pensati appositamente per il vostro caso. La detersione è importante per rimuovere impurità e sporcizia dalla pelle, liberando il viso dalle cellule morte. Utilizzate un detergente delicato, dopodiché passate all’esfoliazione. Potreste optare per maschere specifiche, come anche quelle in tessuto da applicare su tutto il viso, oppure ricorrere ai classici scrub viso in base alle esigenze della vostra pelle.

Ricordate, infatti, che la skincare va personalizzata ed è importante tenere conto della diversità di ogni pelle. Vi consigliamo di non utilizzare lo scrub più di una volta a settimana, anche in fase di skincare detox per non irritare troppo la pelle (ancor di più se sensibile). Passiamo agli ultimi step: per rendere la pelle più luminosa potreste applicare creme o sieri ricchi di vitamine, da massaggiare accuratamente. Ultima, ma non per importanza, è la crema solare. Ricordate che va utilizzata sempre, anche d’inverno, ancor di più se siete in montagna per lo sci.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button