CinemaPrimo piano

Venezia 79, sarà Julianne Moore la Presidente della Giuria Internazionale

L'interprete Premio Oscar è stata scelta a capo della giuria incaricata di assegnare il Leone d'Oro per la nuova edizione della Mostra

La Biennale ha sentenziato: è stata scelta Julianne Moore per ricoprire il ruolo di Presidente della Giuria Internazionale per Venezia 79. L’interprete Premio Oscar per Still Alice sarà a capo del comitato selezionato per assegnare il prestigioso Leone d’Oro.

La Mostra del Cinema di Venezia torna ad essere guidata da una figura femminile. Se lo scorso anno, il compito di presiedere la Giuria Internazionale era spettato a Bong Joon-ho, tre volte Premio Oscar per Parasite, quest’anno il compito spetterà a Julianne Moore. Ad ufficializzare la decisione sono stati i profili social ufficiali della Biennale di Venezia. Su questi si può leggere: “Sarà Julianne Moore a presiedere la Giuria Internazionale che ci guiderà all’avventura del Concorso della 79.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (31 agosto – 10 settembre 2022)!” Un nuovo traguardo per l’interprete statunitense che si troverà a capo di una giuria composta da altre maestranze. Di seguito, gli altri nomi ufficializzati, al suo fianco.

Julianne Moore
Ansa

Julianne Moore è la Presidente della Giuria Internazionale di Venezia 79: svelati tutti gli altri nomi

Annoverata come una delle attrici più talentuose della sua generazione, Julianne Moore vanta la vittoria di un Premio Oscar, tre Golden Globes e un Emmy Award. Già in passato, inoltre, l’interprete ha riscontrato grande fortuna sul Lido. Oltre ad aver ottenuto una Coppa Volpi Speciale al miglior cast per America Oggi nel 1993, nel 2001 ne ha conquistata una per la miglior interpretazione femminile, grazie a Lontano dal paradiso. Grazie a lei, la Mostra del Cinema di Venezia torna ad essere presieduta da una donna. L’ultima volta era accaduto nel 2020, con Cate Blanchett a capo della Giuria Internazionale. A decidere per l’assegnazione dei diversi premi, tra cui l’ambito Leone d’Oro, Alberto Barbera ha confermato anche i nomi degli altri giurati.

Julianne Moore
Ansa

Venezia 79 vedrà coinvolti anche: Mariano Cohn (Argentina), regista, sceneggiatore e produttore; Leonardo Di Costanzo (Italia), regista e produttore; Audrey Diwan (Francia), regista e Leone d’Oro nell’ultima edizione della kermesse con La scelta di Anne – L’Événement; Leila Hatami (Iran), attrice; Kazuo Ishiguro (Giappone- Gran Bretagna), scrittore e sceneggiatore; Rodrigo Sorogoyen (Spagna), produttore e sceneggiatore. La prossima edizione della kermesse avrà luogo dal 31 agosto al 10 settembre. Ricordiamo, inoltre, che la madrina della 79a Mostra d’Arte Cinematografica Internazionale sarà Rocío Muñoz Morales. L’attrice e modella spagnola ricoprirà il ruolo che, lo scorso anno, ha avuto Serena Rossi. C’è inoltre da ricordare che l’edizione, ormai imminente, celebrerà il 90esimo anniversario dalla nascita della kermesse, che si è tenuta per la prima volta nel 1932. Insomma, un’edizione storica.

Julianne Moore
Ansa

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button