NewsPrimo piano

Apocalisse: l’arrivo del caldo record in Italia

Ecco a quali temperature devono prepararsi gli italiani

Questa estate sarà molto calda. Le premesse delle passate settimane non facevano sperare diversamente ed è in arrivo adesso una nuova ondata dal cuore del Sahara. Il caldo torrido, dunque, è pronto a tornare più forte di prima dopo una breve pausa. La nuova ondata è pronta a investire il nostro Paese e l’Europa occidentale con punte che interesseranno in modo particolare le regioni settentrionali.

Già in questi giorni dovremmo vedere salire le massime con i termometri che arriveranno a toccare senza difficoltà i 37-38 gradi entro il fine settimana. La parte più acuta, però, è attesa per gli inizi della prossima settimana. Pare, infatti, che da lunedì si toccheranno anche i 42-43 gradi in Val Padana, temperature mai registrate da quando esistono le rilevazioni.

Ansa

Dopo il caldo portato da Caronte, dunque, in Italia arriverà Apocalisse. Il nome non sembra promettere bene ed in effetti si tratterà di un’ondata di temperature da record. La particolarità delle temperature a cui assisteremo nelle prossime settimane riguarda il fatto che avremo un’Italia a rovescio. Mentre al Nord le temperature supereranno i 40 gradi, dalla Toscana alla Sicilia, si toccheranno nuovamente i 37-38 gradi all’ombra.

Caldo record: cosa accadrà in Italia con l’arrivo di Apocalisse

L’anticiclone delle Azzorre, di nome Apocalisse, è arrivato in Italia. Da oggi 14 luglio le temperature registrate in Italia hanno cominciato a salire e gli italiani si preparano ad affrontare il caldo più afoso della stagione. Le punte più alte sono previste dal 15 al 20 luglio, ma gli esperti non escludono che l’ondata di caldo possa durare anche più di dieci giorni.

Ansa

Non tutte le città saranno interessate dal caldo nella stessa maniera e solo alcune zone sono da bollino rosso. Ma di quali si tratta? Tra le città che registreranno le punte più calde ci sono Bologna, Milano, Mantova, Verona, Padova, Ferrara e Terni. Come si nota dalle mappe Ecmwf, una forte afa interessa già da oggi le zone interne del Centro e tutto il Nord.

Ansa

Il caldo record arriverà fino all’Abruzzo e alla Campania, invece, nella serata di domani 15 luglio. Proprio per domani, infatti, sono previste temperature in forte rialzo ovunque e, stando alle notizie emerse finora, si tratterà della giornata più calda in assoluto. Per sabato 16 luglio, invece, le previsioni meteo e le mappe prefigurano una situazione di caldo record su Sardegna, Sicilia, Calabria, parte della Puglia. Apocalisse porterà temperature altissime in quella giornata anche nella zona Ovest del Centro e del Nord, quindi Lazio, Toscana e Liguria.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button