Healthy & BeautyPrimo piano

Acido ialuronico, l’alleato di bellezza per una pelle giovane e bella

Una molecola dalle mille virtù di cui non si può fare a meno dai trent'anni in poi

“Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame“, si domandava la perfida Regina Grimilde di fronte allo specchio magico in competizione perenne con la giovane Biancaneve. Evidentemente la Strega Cattiva vedeva l’insorgere dei primi segni del tempo in contrapposizione con il candore del viso disteso della bella Biancaneve. Oggi a correre in suo aiuto ci sarebbe stato l’acido ialuronico, una sorta di odierna e miracolosa pozione magica in grado davvero di fare la differenza. Questa sostanza riesce ad idratare, minimizzare le rughe, rimpolpare la pelle del viso, donare tono ed elasticità senza dover intervenire chirurgicamente. Una molecola dalle mille virtù di cui non si può fare a meno.

Acido ialuronico: tutto sul segreto di bellezza di gran moda

Molti di noi utilizzano nella beauty routine il siero per il viso, un alleato davvero importante per l’idratazione. L’acido ialuronico ha gli stessi effetti del siero, ma triplicati! Va da sé che una volta provato questo prodotto non se ne potrà fare di certo a meno. L’acido ialuronico è una molecola naturalmente presente nel nostro corpo. Purtroppo però con l’avanzare del tempo la sua quantità diminuisce. Ciò avviene a partire dai trent’anni di età. Tutto ciò comporta una riduzione della capacità della pelle di mantenere un ottimo livello di idratazione. Oltre a questo il viso appare più affaticato e perde elasticità, ciò grazie alla formazione delle prime rughe. L’acido ialuronico si configura quindi come un magico alleato di riempimento.

Le gocce miracolose

Il siero di acido ialuronico ha le sembianze di microscopiche gocce che vanno applicate sull’epidermide. Tra gli obiettivi della molecola ci sono quelli di allievare i segni di affaticamento, eliminare o ridurre le rughe, rassodare la pelle. In un solo elemento troviamo quindi un alleato antietà, antirughe e lifting. Per avere degli effetti repentini e duraturi si consiglia di applicare l’acido ialuronico quotidianamente. In genere si spalma su tutto il volto mescolandolo con un’ottima crema idratante alla vitamina C. L’iniezione di acido ialuronico consente di riattivare immediatamente le pelli mature, stimolando la funzionalità cellulare e donando al volto la compattezza e la lucidità perduta. Per tutti questi motivi tale sostanza viene utilizzata con successo in campo dermatologico-estetico ormai da diversi anni.

Filler viso all’acido ialuronico

In particolare il trattamento a base di collagene ed acido ialuronico costituisce la base dei filler, trattamenti utilizzati per colmare e spianare le rughe del viso. Il preparato viene iniettato dal medico con un piccolissimo ago appena al di sotto delle rughe da trattare. L’effetto riempitivo è variabile e dipende dal tipo di pelle e dalla qualità e quantità di acido ialuronico utilizzato. Il risultato estetico non è permanente, a causa del progressivo riassorbimento della sostanza, che rende necessario ripetere l’applicazione circa ogni una o due volte l’anno, a seconda dei casi.

Filler labbra all’acido ialuronico

L’utilizzo di questa particolare sostanza trova applicazione anche nella correzione di altri difetti estetici. Viene infatti utilizzato molto spesso per colmare piccole cicatrici o per conferire pienezza e turgore alle labbra sottili. In quest’ultimo caso si utilizza un preparato con una concentrazione di acido ialuronico più elevata, per ottenere un maggiore effetto volumizzante.

LEGGI ANCHE: Mal di testa e problemi alla vista: c’è una connessione?

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button