CoronavirusPrimo piano

Covid: Lamorgese positiva, Di Maio e Bonafede in isolamento, tamponi a tutti i ministri

Terminata anzitempo la riunione del governo del 7 dicembre

La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese è risultata positiva al test del Covid-19. Lamorgese ha lasciato anzitempo la riunione del Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi a cui stava partecipando nel pomeriggio del 7 dicembre. La riunione è stata poi sospesa. La positività della titolare del Viminale è stata accertata in seguito a un tampone molecolare. La ministra si sottopone di routine ogni dieci giorni al tampone. Prima di quello di stamattina 7 dicembre ne ha fatti almeno altri dieci.

Sospeso il Consiglio dei ministri

Vanno in auto-isolamento i ministri della Giustizia, Alfonso Bonafede, e degli Esteri, Luigi Di Maio. Questo per precauzione. Luciana Lamorgese si è sottoposta al tampone in tarda mattinata e poi è andata a palazzo Chigi per partecipare al Consiglio dei ministri. Appena ricevuta dal medico la comunicazione della positività, la ministra – che è asintomatica – ha lasciato il palazzo del governo. Ovviamente rispettando tutte le misure precauzionali. Si è quindi posta in isolamento. Il Consiglio dei ministri è poi ripreso e, successivamente, è terminato dopo una manciata di minuti.

Alfonso Bonafede

Alfonso Bonafede, ministro della Giustizia, è in autoisolamento fiduciario dopo che, nel corso del Consiglio dei ministri è emersa la positività della titolare dell’Interno. Bonafade rientra nella casistica dei “contatti stretti” della ministra visto che era tra i ministri seduti accanto a Lamorgese. La misura, spiegano fonti di governo, è “a scopo precauzionale visto che, nella sala del Consiglio dei ministri, ciascun ministro è comunque seduto a distanza di sicurezza”.

Luigi Di Maio

Anche Luigi Di Maio è in autoisolamento fiduciario. Nei prossimi giorni continuerà a lavorare in videoconferenza seguendo i principali dossier internazionali e di governo. Lo si apprende, secondo quanto riporta l’Ansa, dallo staff del ministro dopo la notizia della positività di Luciana Lamorgese. A seguito della notizia della positività di Lamorgese i membri del Consiglio dei ministri, spiegano fonti di governo, saranno sottoposti tutti a tampone. Dunque l’intero governo, compreso il premier Conte, sarà sottoposto ai test per verificare l’eventuale positività di altri esponenti del Consiglio dei ministri.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button