Musica

J-Ax, “Supercalifragili”: il simbolo della quarantena con il [VIDEO] a costo vero

In questi giorni davvero molto difficili tantissimi artisti e i maggiori esponenti della musica italiana stanno facendo del loro meglio per non far morire la loro arte. Concerti e eventi annullati, miliardi persi e tanta paura. Tutto ciò non sta facendo arrendere le più grandi voci del nostro Paese, anzi le sta facendo unire. Per fare solo qualche esempio è possibile citare i numerosi concerti in diretta Instagram di molti cantanti, il Jova House Party

Da poche ore anche J-Ax si è lanciato in questa nuova avventura musicale tutta social. Il video della canzone, “Supercalifragili”, è stato girato unicamente a casa e con un semplicissimo cellulare.

“Supercalifragili”, il video low cost girato in casa

Il featuring principale è quello tra il famoso rapper e la delicata voce di Annalisa. Tuttavia hanno partecipato alla realizzazione del brano tantissimi artisti molto diversi tra di loro. Di certo gli altri nomi da ricordare sono: Rovazzi, Karen Kokeshi, Surry, St3pny, Anima, Jessica Brugali, Simone Berlini, Lorenzo Antonelli, Nicolò Robbiano, Giulia Costantino, Iamzangare e Danny Lazzarin. Questi sono anche tutte le personalità che J-Ax ha voluto ringraziare sui social.

La canzone, definita da alcuni fan del rapper, “Inno alla speranza”, è già diventata inno speciale di questa doverosa quarantena. Questo video “low cost” è piaciuto molto all’Italia intera.

E’ certamente più facile fare musica quando si ha la possibilità di suonare live, avere un contatto con i propri ammiratori. E’ certamente più facile girare e montare un video quando si hanno a disposizione mezzi efficaci e professionali. J-Ax invece è riuscito ad arrivare al cuore dei suoi fan – e non solo – avendo a disposizione “solo” la sua voce e un normalissimo smartphone. Come si legge tra i commenti postati sotto il video, questa canzone resterà per sempre impressa nella mente e nel cuore di tutti: ricorderà un momento difficile, ma anche di condivisione.

Un messaggio di speranza e unione

Ecco cosa ha scritto J-Ax in merito al suo nuovo brano, un messaggio davvero commovente:

“Questo video è stato realizzato a marzo 2020, in piena quarantena. Perché stare rinchiusi non ci impedisce di rimanere aperti agli altri. Perché rimanere separati, ci unisce ancora di più. Perché siamo italiani. E andrà tutto bene. #iorestoacasa.”

 

Back to top button