Showbiz

Il gatto bionico: perde le zampe a causa del freddo, ma torna a camminare [FOTO]

Una storia triste, ma con un lieto fine. Il protagonista è Dymka un gatto che a causa del freddo perde tutte e quattro le sue zampe. Ribattezzato affettuosamente ‘ gatto bionico’ il felino è tornato incredibilmente a camminare. Oggi il gatto corre, salta e può perfino salire e scendere le scale, Tutto questo grazie alla scienza. La sua storia infatti ha un inizio davvero drammatico.

Dymka, il gatto bionico, viene dalla Siberia. A trovarlo accovacciato sulla neve è stato un autista che si preoccupato anche di accompagnarlo urgentemente in una clinica veterinaria. Il felino ha immediatamente ricevuto tutte le cure del caso, ma essendo in ipotermia ha dovuto subire l’amputazione di tutte le zampette e delle orecchie.

Il gatto bionico e le sue zampe in titanio

Tuttavia la voglia di vivere del tenero gatto bionico, non ha arrestato la sua corsa. L’intervento per salvargli la vita era stato già lungo e complesso, ma Dymka con il tempo è riuscito persino a riavere una ‘vita normale’. Grazie infatti alle sofisticate tecniche avanzate e alle stampanti 3D, il felino ha di nuovo le sue zampe. Gli scienziati hanno infatti realizzato delle protesi in titanio, che hanno permesso al gatto di tornare a camminare e non solo. La clinica che ha curato il piccolo felino ha preso a cuore la sua storia e così ha avviato una collaborazione con i ricercatori dell’Università Politecnica di Tomsk per creare una serie di protesi su misura che avrebbero permesso a Dymka di tornare alla sua vita. Grazie all’utilizzo di raggi X e tomografie computerizzate, i ricercatori hanno modellato e stampato in 3D delle aste di titanio. A distanza di 8 mesi dall’inserimento delle protesi, Dymka sembra perfettamente essersi adattato alle sue ‘nuove zampe’. Ed oggi il gatto aspetta solo una famiglia che possa prendersi cura di lui.

LEGGI ANCHE: La storia e le incredibili immagini di Vito, il gatto bionico [FOTO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button