Primo pianoRoyal Life

Costantino di Grecia in gravi condizioni: Sofia di Spagna vola al suo capezzale

Il Sovrano è in ospedale dopo un ictus e le prospettive non sono incoraggianti

Costantino II, ex re di Grecia, è in condizioni critiche in ospedale dopo aver avuto un ictus. Subito accorsa al suo capezzale la regina Sofia di Spagna. Secondo le notizie riportate dai media ellenici l’ultimo re di Grecia si trova attualmente in cura in un’unità di terapia intensiva all’interno di un ospedale privato.

Il quotidiano greco Kathimerini riporta che l’82enne è in terapia intensiva da diversi giorni, sebbene non sia intubato. Pochissime le notizie che sono trapelate dall’ospedale, ma pare che l’ultimo re di Grecia avesse contatti limitati con l’ambiente esterno. Le altre famiglie reali con cui è imparentato al momento mantengono il silenzio.

Costantino di Grecia
Ansa

Pare, però, che la sua famiglia si sia riunita tutta intorno al suo capezzale. Sul posto sarebbe già arrivati i suoi figli, che vivono all’Estero. I media internazionali riportano anche che la regina Sofia di Spagna e la sorella, la principessa Irene, sarebbero già volate sul posto. La moglie di Juan Carlos di Spagna ha viaggiato pochi giorni fa in Italia per prendere parte ai funerali di Papa Benedetto XVI in rappresentanza del figlio, Filippo di Spagna e della moglie, la regina Letizia.

Sofia di Spagna vola in Grecia per assistere re Costantino

In Grecia sarebbero già giunte le due sorelle di re Costantino II di Grecia: la regina Sofia di Spagna e la principessa Irene. L’arrivo improvviso delle due donne a seguito dell’ictus lascia presagire un esito piuttosto incerto per le condizioni di salute dell’ex monarca. Il quotidiano greco riporta che la moglie, la regina Anne-Marie è rimasta al fianco del marito in ospedale durante tutto il suo ricovero. Non è la prima volta in cui si teme per la salute dell’ex re. Le prime preoccupazioni per la salute di Costantino sono sorte lo scorso autunno quando non ha partecipato ai funerali della regina Elisabetta II. In quell’occasione è stata sua moglie, la regina Anne-Marie, a rappresentare la famiglia insieme al figlio, il principe ereditario Pavlos e sua moglie, la principessa ereditaria Marie-Chantal.

Sofia di Spagna fa visita a Costantino di Grecia
Ansa

Negli ultimi anni, il re ha lottato in diverse occasioni per la sua salute. Ha avuto diversi ictus di minore entità e ha combattuto contro una grave infezione a causa del Covid-19. Nonostante non sia sul trono dal 1973, le sue vicende turbolente di vita gli hanno conferito fama. Nato il 2 giugno del 1940, durante la Seconda Guerra Mondiale ha conosciuto l’esperienza dell’esilio, prima in Egitto e poi in Sud Africa. In seguito è stato proclamato re di Grecia nel 1964 ed ha regnato fino al 1973. Dopo il tentato colpo di stato militare, prese la scelta di esiliarsi insieme alla sua famiglia. Costantino II ha vissuto per molti anni a Roma e poi a Londra con la moglie Anne-Marie e i loro cinque figli prima di tornare in Grecia nel 2013. La casa di famiglia è ora a Porto Cheli, dove la coppia risiede lontana dai riflettori. Nel 2018 il fratello della regina Sofia di Spagna è stato curato per un ictus e negli ultimi tempi è stato visto usare una sedia a rotelle in rare uscite pubbliche.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button