NewsPrimo piano

Meteo, agosto di caldo torrido: “In Italia batterà ogni record”

Quello che ci aspetta nel fine settimana è solo l'assaggio di un mese di fuoco

Per la sesta volta da maggio, il meteo fa impazzire di caldo l’Italia. In queste ore una nuova fiammata africana arriva non solo sul nostro Paese ma sull’intera Europa centro-occidentale.

Nei prossimi giorni l’alta pressione nordafricana, come ha già fatto almeno cinque volte da maggio, si spingerà verso Nord. Attraverserà lo Stretto di Gibilterra e penetrerà nella Penisola Iberica. Saranno Spagna e Portogallo le prime regioni a risentire dell’espansione del Cammello, come gli esperti meteo definiscono, in gergo, l’anticiclone africano.

Meteo, super caldo dal 4 agosto

Dalla Spagna il caldo anomalo si dirigerà lungo un percorso ormai collaudato, dai Pirenei verso le Alpi. Gli esperti meteo attendono temperature di 10 gradi oltre la media agostana, già elevata. Inizialmente sulla Francia poi tra Svizzera, Germania ed Austria. Il nostro Paese riceverà l’ondata meteo di caldo anomalo fra giovedì 4 e venerdì 5 agosto. Sarà quello il momento in cui gli italiani vivranno il picco di calore. Ciò avverrà soprattutto sulle regioni settentrionali e sul versante tirrenico, con possibili 39-40° gradi all’ombra. I 40° gradi sono un valore che ormai non crea più sorpresa e meraviglia. O sarebbe meglio dire, angoscia. Vale però la pena ricordare che i valori medi climatologici di inizio agosto sono molto più bassi.

Le medie del passato

Stando alla climatologia del trentennio 1971-2000, a Torino e Genova normalmente si registrano 28° gradi di massima, a Milano 29 gradi, a Bologna 31 gradi, a Firenze 33 gradi, a Roma 32 gradi. Al Sud valori usuali di 31° gradi a Napoli, 30 gradi a Bari, 32 gradi a Cagliari. Tra le aree climatologicamente più calde per il meteo troviamo la stazione di Catania Sigonella, con il dato della prima decade di agosto che riporta 34° gradi. Si tratta di un sito meteo nelle zone interne roventi della Sicilia orientale non troppo distante da Floridia in provincia di Siracusa, dove un anno fa, l’11 agosto, furono registrati 48,8 gradi: nuovo record assoluto europeo.

Foto Ansa/Tino Romano

I cambiamenti climatici

Insomma, in pratica tocchiamo sempre più spesso valori di 10 gradi più caldi della media. Localmente anche di 15 gradi. Questi valori esagerati sono un esempio di evento meteo estremo, effetto dei cambiamenti climatici. E rappresentano la proiezione che numerosi Stati industrializzati hanno negato per decenni. Lorenzo Tedici, meteorologo de ilmeteo.it, conferma che l’ennesima ondata di caldo africano investirà l’Europa centro-occidentale. Probabilmente questa volta batteremo tutti i precedenti record per il mese di agosto. In Italia si prevedono temperature fino a 38-39 gradi a Firenze, Roma, Bologna, Milano e anche 40 gradi sulle zone interne della Sardegna.

Foto Ansa/Paolo Salmoirago

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button