MusicaPrimo piano

Emma, molto più di un’artista: un’esplosione di vitalità

Con la sua musica, ma soprattutto con la sua anima ha conquistato il pubblico fin dal primo passo sul palco

Emma Marrone fin da subito ha conquistato il pubblico con la sua spontaneità, non solo d’animo, ma che riesce a mettere nella sua musica. Una donna dal passato difficile, ma che grazie alla sua passione è riuscita a rinascere e darsi un’altra possibilità per vivere la vita al meglio delle sue aspettative.

Emma è stata sempre affascinata dal panorama musicale, è il padre infatti a trasmetterle questa passione fin da piccola. Dopo aver notato il suo talento innato cerca anche di proporla all’interno dei suoi gruppi e con il tempo la giovane artista inizia a farsi conoscere. Ma è solo grazie alla partecipazione ad Amici e la conseguente vittoria nel 2010 che la sua carriera spicca il volo.

Emma
Instagram

Un’artista dalle mille sfumature e con un timbro prorompente che non passa inosservato. Ma Emma non è solo una grande cantante, ma anche una donna coraggiosa. I problemi di salute che l’hanno perseguitata negli scorsi anni hanno fatto sì che l’artista credesse ancor di più nelle sue capacità e l’hanno portata ad essere la donna consapevole di sé che è oggi.

La prima volta sul palco del Festival di Sanremo

Dopo essere stata travolta dal successo in seguito alla vittoria ad Amici, Emma sale per la prima volta sul palco dell’Ariston con i Modà nel 2011 sulle note di Arriverà, uno dei brani più famosi della band. Purtroppo, non riescono a raggiungere il primo posto, ma si classificano comunque sul podio dietro Roberto Vecchioni. Il successo di Emma continua con nuove opportunità, come quella di cantare l’inno nazionale allo Stadio Olimpico durante la Coppia Italia.

Emma
Instagram

Ma le sue ambizioni vanno oltre e nel 2012 decide di tornare di nuovo al Festival di Sanremo con Non è l’inferno, brano con il quale riesce a ottenere la vittoria. La canzone scritta da Kekko Silvestre raggiunge subito la vetta dei singoli più ascoltati e si rivela un successo senza precedenti nella carriera di Emma.

Il ritorno ad Amici e il debutto di Emma come attrice

Dopo la partecipazione nel 2014 come rappresentante dell’Italia agli Eurovision Song Contest, Emma decide di accettare la proposta arrivata da Maria De Filippi e torna a ‘casa’. La cantante diventa direttore artistico di una delle squadre del serale di Amici, spingendo verso il panorama musicale italiano grandi talenti, come Elodie. Ma quella ad Amici non è la sua unica esperienza sul piccolo schermo nei panni di giurata. Anche nel 2020, infatti, debutta a X Factor al fianco di Mika, Manuel Agnelli ed Hell Raton.

Emma
Instagram

Emma nel corso della sua carriera ha debuttato anche sul grande schermo come attrice ne Gli anni più belli, un film di Gabriele Muccino di cui è protagonista insieme a Pierfrancesco Favino. Il regista l’ha scelta anche nella serie A casa tutti bene. Quest’anno è tornata dopo anni al Festival di Sanremo con Ogni volta è così, classificandosi sesta. Oggi, 25 maggio, la cantante compie 38 anni ed è forse a metà del suo percorso come artista, ma può dirsi più che soddisfatta dei notevoli traguardi raggiunti in questi anni. “Amami come la terra, la pioggia d’estate, amami come se fossi la luce di un faro nel mare, amami senza un domani, senza farsi del male“, cantava l’artista e noi Emma ti amiamo così come sei.

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button