LibriPrimo piano

I libri da leggere durante le vacanze estive: novità e consigli evergreen

I titoli imperdibili usciti finora e i classici da recuperare in vacanza con più tempo a disposizione

L’estate divide i lettori a metà: c’è chi riesce a leggere più libri e chi invece (nonostante il tempo libero) procede a rilento. In ogni caso, sappiate che è una condizione comune e del tutto normale (anche perché ognuno del tempo libero fa quello che vuole). Ma, qualora vi interessassero dei consigli di lettura spaziando tra novità ed evergreen, sappiate che siete finiti sull’articolo giusto. Qualcuno potrebbe risentirsi del termine “lettura da ombrellone“, ma non è questa l’intenzione. Personalmente, con questa definizione intendo tutti quei libri che possiamo leggere senza dover pensare ai problemi ordinari. Che sia lavoro, famiglia, vita quotidiana, quando un libro riesce a calamitare tutta la nostra attenzione sulle proprie pagine è vincente già in partenza.

Tra la sfilza di consigli per quest’estate, mi sentirei di partire da un grande recupero: se non avete letto I leoni di Sicilia, iniziate da qui, perché quest’anno la famiglia Florio ha ottenuto un secondo volume, intitolato L’inverno dei leoni, e Stefania Auci vi terrà compagnia con una storia di genere storico che si allontana dalla Sicilia percorrendo le bellezze dell’Europa. E, parlando di bellezze estere, chi ha un debole per la campagna inglese e vuole sognare ad occhi aperti (anche mentre si gode la brezza marina) potrebbe valutare l’ultimo libro di Alessia Gazzola: Un tè a Chaverton House è una lettura piacevole, che scorre veloce e che cerca di ristabilire l’ordine nel caos che è la vita della protagonista, senza mai rinunciare all’ironia.

Libri Estate

Libri per l’estate 2021: novità ed evergreen

Se vi piacciono le raccolte di racconti, date una possibilità a La città del vapore di Carlos Ruiz Zafon, scrittore spagnolo scomparso nel 2020 e tanto amato in Italia (e non solo). Anzi, ne approfitto per suggerirvi – se non l’avete ancora fatto – di recuperare tutta la tetralogia de L’ombra del vento. Un’altra autrice che se n’è andata troppo presto è Lucinda Riley: Giunti ha pubblicato di recente un nuovo libro della saga delle Sette Sorelle, La sorella perduta, una bellissima avventura fantasy da recuperare in un soffio. Per chi ha un debole per i romanzi storici dalle tinte rosa e non ha paura delle saghe infinite, può valutare i romanzi di Bridgerton di Julia Quinn, dai quali è stata tratta la fortunata serie Netflix.

Libri Estate

Un’altra lettura interessante, che rientra nelle novità, ma strizzando l’occhio al passato, è quella di Ritorno a Whistle Stop di Fannie Flagg, la stessa autrice di Pomodori verdi fritti. Nel dubbio, leggete entrambi. Chiudiamo la sfilza di suggerimenti con Il circo della notte di Erin Morgenstern, andato in ristampa con una nuova copertina che ha fatto impazzire il web, con La nona casa di Leigh Bardugo, inserendo un tocco di fantasy che non guasta, e con The Inheritance Games di Jennifer Lynn Barnes, per non farci mancare la nota di mystery.

LEGGI ANCHE: Rosario Sorrentino intervista Freud: “Io sono un codardo coraggioso

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button