Healthy & BeautyPrimo piano

Come realizzare un trucco alla Monica Bellucci

La famosa attrice italiana è un'icona beauty per l'universo femminile

Una bellezza carismatica e mediterranea che tutto il mondo ci invidia. Madame Monica Bellucci è una delle italiane più desiderate all’estero. Tra i suoi segreti di bellezza c’è sicuramente un make up vincente e riconoscibile che l’ha resa un’icona. Ma come si può realizzare il trucco alla Monica Bellucci?

La sicurezza con cui Monica si lascia scivolare addosso il tempo che avanza l’ha resa il modello di riferimento di moltissime donne. Scopriamo insieme come ispirarci a lei.

trucco Monica Bellucci
trucco Monica Bellucci, i passaggi per realizzarlo

Trucco alla Monica Bellucci: lo sguardo in primo piano

Gli occhi di Monica sfoggiano sempre l’eyeliner o la matita nera, sia sulla palpebra superiore che, in modo più leggero, su quella inferiore. Per fare un trucco alla Monica Bellucci cercate di allungare la forma dell’occhio sul suo naturale prolungamento sfumando con l’aiuto di un pennellino: avrete in questo modo uno sguardo più ammaliante e carismatico. Il trucco della Bellucci negli anni non è stato mai troppo pesante. Lo scopo dell’attrice non è stato mai quello di essere una ragazzina, ma mostrarsi sicura del passare dei propri anni.

Gli ombretti da utilizzare

Prediligete un ombretto color carne fino all’arcata sopraccigliare; passatene poi uno marrone chiaro o beige sulla piega della palpebra superiore. Sfumate bene perché il colore non deve essere invadente. Utilizzate poi, sempre nella piega della palpebra, un po’ di matita scura per dare maggiore intensità e sfumate. Infine, applicate il mascara nero sia sulle ciglia superiori che su quelle inferiori, cercando di dividerle il più possibile.

Per le labbra utilizzate un rossetto rosso o uno nude look; scegliete il più adatto in base all’occasione. Con questo make-up veloce e relativamente semplice potrete esaltare la donna mediterranea che è in voi, un aspetto molto importante a cui la Bellucci non rinuncia mai. Se dovessimo descrivere il make-up di Monica Bellucci in una sola parola questa sarebbe senz’altro “raffinatezza”.

trucco Monica Bellucci
trucco Monica Bellucci, i passaggi per realizzarlo

Trucco alla Monica Bellucci: le basi

L’uso di basi leggere rientra nei segreti della Bellucci. Come la maggior parte degli italiani, Monica ha la pelle piuttosto scura. Per fare un trucco alla Monica Bellucci bisogna illuminare leggermente il colore naturale della pelle. Per fare questo, una donna usa un fondotinta tonale e cipria un tono più chiaro rispetto al tono naturale della pelle. Questo la aiuta a rinfrescare il suo look. Il fard correttamente selezionato aiuta anche a rendere l’immagine più fresca per una donna. Si applica sulla pelle con movimenti delicati. Monica sfuma sempre con cura il suo rossore, così il suo trucco sembra naturale. Nella vita normale l’attrice non disegna quasi mai frecce davanti ai suoi occhi. Pertanto, non è difficile ripetere il suo trucco. La diva non usa cosmetici dai colori innaturali. Usa il rossetto nude ed utilizza i cosmetici rossi solo quando crea look da sera.

I capelli di Monica

I capelli dell’attrice vengono portati sempre lunghi e quasi sempre con la riga in mezzo. Monica raramente si mostra con acconciature particolari e preferisce portarli sciolti, siano essi lisci o leggermente ondulati. La gamma di colori è in piena linea con la tradizione mediterranea: può contemplare il nero corvino o il castano scuro e molto caldo.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button