Primo pianoRoyal Life

Carlo e Camilla: il secondo giorno del tour è ancora un’omaggio all’Ucraina

Continua il viaggio ufficiale della coppia in Canada per il Giubileo di Platino della regina Elisabetta

Il principe Carlo e Camilla da ieri sono in visita ufficiale in Canada. La seconda tappa del tour reale, però, è stato progettato come un omaggio alla comunità ucraina.

Il principe di Galles, infatti, ha voluto sottolineare con la sua visita l’importanza di rivolgere l’attenzione alle questioni urgenti, incluso lo sfollamento della popolazione proveniente dall’Ucraina.

Il tour reale è uno dei modi con cui il Canada celebra quest’anno il Giubileo di Platino della regina Elisabetta. In occasione del suo 70esimo anniversario sul trono, la Regina, che è la sovrana più longeva del Canada, ha inviato i suoi familiari nei paesi del Commonwealth. Al principe Carlo e alla moglie è toccata la visita in Canada. Durante la visita ad Ottawa, Carlo ha ricevuto l’onorificenza di Comandante Straordinario dell’Ordine al Merito Militare dal Governatore Generale Mary Simon. La coppia ha anche partecipato a una cerimonia al National War Memorial per onorare i veterani canadesi.

La questione ucraina nel viaggio di Carlo e Camilla in Canada

Una folla di persone si è radunata nel centro della città, lungo Elgin Street, che circonda il Cenotafio di Ottawa. Subito dopo, però, la coppia è stata accolta da un’altra folla che si era raccolta fuori dalla cattedrale ortodossa ucraina dell’Assunzione della Beata Vergine. Nella folla c’erano anche persone che sventolavano bandiere ucraine.

Indossando fiocchetti a spilla blu e gialli, il principe Carlo e Camilla hanno ricevuto l’accoglienza di Yulia Kovaliv, l’ambasciatrice ucraina in Canada. Hanno poi preso parte a una preghiera con i membri della comunità ucraina. In seguito hanno incontrato alcuni dei gruppi che aiutano i rifugiati ucraini, oltre a una famiglia sfollata a causa dell’invasione russa. Al centro hanno ricevuto un’accoglienza calorosa in abiti tradizionali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Clarence House (@clarencehouse)

Tra gli ospiti invitati all’evento c’erano gli organizzatori della raccolta fondi e Olenka Reshitnyk-Bastian, con la filiale di Ottawa del Congresso ucraino canadese, che ha avviato scambio gratuito di beni donati per gli sfollati ucraini. In seguito, per ricordare gli eventi della giornata, il principe Carlo e Camilla hanno condiviso un post su Instagram per rivolgere un ulteriore pensiero alle vittime della guerra e della difficile situazione in Ucraina.

La coppia ha scritto: “Il popolo dell’Ucraina rimane profondamente nei nostri pensieri. Il Canada è una casa per 1.4 milioni di persone che provengono dall’Ucraina: il terzo paese con la comunità più larga di popolazione ucraina. E’ stato un onore trascorrere del tempo con alcuni di loro durante la visita ad Ottawa“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button