Fashion News

I primi 75 anni di Brioni al Pitti: “Firenze da sempre nella tradizione nel marchio”

Brioni torna sul luogo del delitto, se così di può dire. Il colosso di moda, infatti, festeggerà proprio a Firenze durante il Pitti i suoi primi 75 anni di attività.

Brioni e Firenze, un lungo legame

A Firenze Brioni nel 1952 fu protagonista della prima sfilata maschile della storia, nella sala Bianca di Palazzo Pitti. E proprio a Firenze la maison sarà presente per festeggiare i suoi 75 anni di attività. Già è in previsione una presentazione che si svolgerà il 7 gennaio prossimo. Proprio in quella data si aprirà giorno la kermesse Pitti Immagine Uomo 97. Durante l’evento, curato da Olivier Saillard, si presenterà la collezione Autunno/Inverno 2020 attraverso un’installazione che renderà omaggio alla tradizione sartoriale del brand.

 

A proposito di Olivier Saillard

Saillard è uno storico della moda francese ed è stato il Direttore del Museo della Moda di Parigi, il Palais Galliera, fino al 2017. Da gennaio 2018 ricopre il ruolo di Direttore artistico, immagine e cultura per J.M. Weston. È una delle personalità più rilevanti ed eclettiche nel panorama internazionale della moda contemporanea. Saillard ha già collaborato in passato con Pitti Immagine e la Fondazione Pitti Discovery. Ha curato progetti speciali (Vestirsi da Uomo del 2011) e mostre (Il Museo Effimero della Moda del 2017). Saillard è stato incaricato dalla Fondazione Pitti Discovery di curare la mostra sulla moda maschile che sarà realizzata nel 2019 a Palazzo Pitti, in collaborazione con il Museo della Moda e del Costume.

 

Brioni, l’eccellenza italiana

La maison è conosciuta per i suoi abiti Bespoke, un abito su misura tagliato ed imbastito a mano, le collezioni sartoriali ready-to-wear ed i prodotti in pelle. Nel corso della sua storia Brioni ha introdotto concetti innovativi come la prima sfilata da uomo, il trunk show e il Prêt-Couture o ready-to-wear Haute Couture.

L’azienda è stata un punto di riferimento per il mondo dell’intrattenimento, delle istituzioni e del business. La maison è stata fondata a Roma nel 1945 dal sarto Nazareno Fonticoli e dall’imprenditore Gaetano Savini, che insieme aprirono il loro primo negozio in Via Barberini 79. La scelta del nome Brioni deriva dal nome delle isole istriane di Brioni, di fronte a Pola, famose fin dall’antichità per la loro bellezza. Sin dal principio il marchio ha suscitato l’interesse di personalità di alto profilo del mondo del cinema, capi di stato e leader del mondo del business.

 

Matt Dillon nuovo testimonial del brand

Matt Dillon è il nuovo testimonial della campagna pubblicitaria ‘Tailoring Legends’ Autunno/Inverno di Brioni. Considerato uno degli attori più stimati della sua generazione, Dillon rafforza il legame della maison con Hollywood. Il marchio infatti ha sempre vestito il personaggio della serie dell’agente 007.

 

Raffaello Napoleone AD di Pitti Immagine

Raffaele Napoleone, amministratore di Pitti Immagine si complimenta con l’iniziativa di Brioni, affermando:

“È un onore per Pitti Immagine accogliere l’evento di celebrazione dei 75 anni di Brioni. Firenze ha avuto un ruolo importante nella storia di questo prestigioso marchio, perché è proprio qui che Brioni nel 1952 ha tenuto la prima sfilata di moda maschile in assoluto. Questo speciale evento, che avrà un curatore d’eccezione come Olivier Saillard, sarà un tributo alla tradizione di Brioni, un riferimento per l’intera industria della moda uomo”.

L’evento si preannuncia quindi di grande rilevanza, un appuntamento moda da tenere in agenda per il prossimo anno.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button