Primo pianoRoyal Life

Principe Harry: le domande a cui non ha risposto nel suo libro

Quali dubbi rimangono dopo la lettura di "Spare"?

Il principe Harry ha pubblicato questa settimana Spare, la sua prima autobiografia. Nel raccontare la propria storia il duca di Sussex non ha risparmiato i dettagli. Eppure sembra che ci siano domande alle quali non ha dato risposta. I commentatori, infatti, ritengono che il secondogenito di Carlo e Diana abbia volutamente tralasciato alcuni punti fondamentali.

Nel parlare del proprio rapporto con il padre, ad esempio, il principe Harry ha affermato che al momento la situazione tra loro è gelida. Tuttavia non ha respinto la possibilità di prendere parte alla sua incoronazione, programmata per la prossima primavera. Sulla questione della sua presenza al grande evento, dunque, la risposta rimane aperta. Il duca di Sussex ha insistito, nella sua intervista ad ITV, sul fatto che “la palla è nel loro campo” e che “possono succedere molte cose tra adesso e allora“.

Spare del principe Harry
Ansa

Un’altra grande domanda che rimane irrisolta dopo la lettura di Spare riguarda l’identità della donna misteriosa che ha fatto parte della giovinezza del principe Harry. In estratti dal suo libro, infatti, il reale ha rivelato di aver avuto una relazione con una donna molto più grande di lui. La notizia ha fatto da subito il giro del mondo, ma i tabloid non sono riusciti a rivelarne l’identità, né tantomeno Harry ha mostrato intenzione di volerla rendere pubblica.

I misteri di Spare: l’autobiografia del principe Harry nasconde ancora molto

Tra le tante accuse rivolte alla Famiglia Reale spicca sicuramente quella di razzismo. Ancora una volta, però, il principe Harry non ha fatto i nomi dei presunti reali che avrebbero rivolto commenti razzisti nei confronti di Meghan Markle e del piccolo Archie. Nel 2021, in un’intervista ad Oprah Winfrey, Meghan ha affermato che Archie non è stato nominato principe dopo “preoccupazioni e conversazioni” su “quanto sarebbe stata scura” la sua pelle quando sarebbe nato. La duchessa di Sussex ha affermato che ci sono state conversazioni con Harry e un membro della “famiglia” sul loro nascituro e sul possibile colore della pelle. Sebbene abbia confermato che non è stata né la regina Elisabetta, né il duca di Edimburgo a fare i presunti commenti, il principe Harry non ha ancora chiarito chi sia stato. Nelle ultime interviste, inoltre, ha ribadito di voler mantenere questo segreto e ha negato di aver mai rivolto accuse di razzismo alla Famiglia Reale.

Principe Harry Spare
Ansa

Tra gli altri misteri che Spare non potrà risolvere c’è il rapporto tra il principe Harry ed il resto della sua famiglia. Il duca di Sussex, infatti, ha dichiarato di voler tornare ad avere il padre e il fratello nella propria vita. Tuttavia non ha dichiarato se ci sia stato o meno un tentativo di riconciliazione da ambo le parti. Poco chiaro, infine, anche il vero rapporto con Camilla. L’attuale regina consorte, infatti, sembra essere il bersaglio privilegiato dell’autobiografia di Harry. In alcune pagine il principe la descrive utilizzando i termini di “cattiva matrigna”. In altre, invece, racconta delle liti con Carlo per impedirgli di sposarla. Eppure, nel corso delle recenti interviste, ne ha parlato bene affermando di aver sempre avuto “compassione” per lei e per la situazione in cui si è trovata.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button