Primo pianoTV

Che Dio ci aiuti 7, il promo ufficiale introduce Suor Teresa: tutte le novità

L'acclamata serie sta per tornare su Rai Uno con i nuovi episodi e tante sorprese

Che Dio ci aiuti 7 si prepara a fare il suo debutto su Rai Uno con le nuove puntate, in onda da giovedì 12 gennaio: ecco cosa aspettarsi. La serie, tra i pilastri della rete ammiraglia, è tra le uscite più attese dal pubblico e si appresta ad offrire diversi colpi di scena.

Nuovi arrivi, celebri cameo e drammatici addii: questo e molto altro in Che Dio ci aiuti 7. Come ormai è noto, la settima stagione sarà l’ultima per Elena Sofia Ricci, che indosserà il velo di Suor Angela per l’ultima volta. A prendere il suo posto alla guida del Convento degli Angeli sarà Azzurra, interpretata da Francesca Chillemi. Quest’ultima, tuttavia, sarà aiutata anche da una new entry, ovvero la tanto attesa Suor Teresa, di cui Fiorenza Pieri rivestirà i panni.

Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi sono rispettivamente Suor Angela e Azzurra nel promo ufficiale di Che Dio ci aiuti 7 (screenshot promo tv) - VelvetMag
Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi sono rispettivamente Suor Angela e Azzurra nel promo ufficiale di Che Dio ci aiuti 7 (screenshot promo tv) – VelvetMag

Per un totale di 20 episodi previsti, la serie assisterà anche alla partecipazione di diversi volti noti dello spettacolo, tra cui il tanto annunciato arrivo di Orietta Berti. Insomma, gli ingredienti per un successo ci sono tutti. Scopriamo dunque cosa accadrà nelle nuove puntate in onda della serie, pilastro della rete ammiraglia.

Che Dio ci aiuti 7, la serie arriva su Rai Uno con le nuove puntate: trama e cast

A distanza di ormai due anni dalla messa in onda della sesta stagione, Che Dio ci aiuti 7 sta per fare il suo debutto sul piccolo schermo. Si tratterà di un capitolo decisivo per la storia, approdata sul piccolo schermo nell’ormai lontano 2011, dal momento che assisterà all’addio di Elena Sofia Ricci. Al contempo, il pubblico beneficerà del ritorno di Francesca Chillemi, nei panni di Azzurra, che a partire da questa stagione prenderà il posto di Suor Angela, alla guida del Convento. Ritroveremo nuovamente anche Valeria Fabrizi, la quale ricoprirà nuovamente il ruolo di Suor Costanza e di Pierpaolo Spollon, nelle vesti di Emiliano Stiffi dalla sesta stagione. Ma, oltre agli affezionati volti della serie, vedremo anche diverse novità, tra cui la già citata Suor Teresa Monachini. Presentata come una “fervida esegeta”, avrà diversi scontri con Azzurra.

Fiorenza Pieri è Suor Teresa in Che Dio ci aiuti 7 (screenshot promo tv) - VelvetMag
Fiorenza Pieri è Suor Teresa in Che Dio ci aiuti 7 (screenshot promo tv) – VelvetMag

A lei, oltre ad Orietta Berti nel ruolo di sé stessa in una delle puntate previste in arrivo, si aggiungerà anche la nota ballerina professionista di Amici di Maria De Filippi, Elena D’Amario. Quest’ultima rivestirà il ruolo di Luisa Monachini: sebbene non si sappia granché sul suo personaggio, il nome lascia trapelare un legame con Suor Teresa.

Stando inoltre alle ultime novità, sono state rilasciate anche le trame dei primi due episodi, intitolati rispettivamente Giudizi universali e Sensi di colpa. Nel primo, Suor Costanza è momentaneamente assente e la gestione del Convento è affidata a Suor Angela. Quest’ultima si sentirà investita da una responsabilità tale da cambiare radicalmente atteggiamento e Azzurra dovrà accusare il colpo. Nel frattempo, oltre ai preparativi per il suo matrimonio, Emiliano si troverà alle prese con una paziente, Luisa, mamma del piccolo Elia. Nel secondo dei due episodi, Suor Angela si sentirà in colpa per quanto accaduto tra Luisa ed Elia. Il bambino sarà condotto in convento insieme a Sara. Intanto, Azzurra vorrebbe aiutare Suor Angela a sentirsi meno in colpa e, al contempo, inizierà a sospettare di Suor Teresa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Che Dio Ci Aiuti (@chediociaiuti_official)

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button