Primo pianoTV

Fiction Mediaset 2023, si riparte con “Fosca Innocenti 2”: i prossimi titoli in arrivo

Prossime al debutto le nuove puntate della serie con Vanessa Incontrada, ma non è l'unica novità in arrivo

Nuove fiction sono pronte ad approdare a Mediaset, nel corso del 2023: in particolare, la stagione riparte all’insegna di Fosca Innocenti. La serie con Vanessa Incontrada tornerà con le nuove della serie, ma sono in arrivo anche diverse altre sorprese: scopriamole.

Dopo il successo della stagione precedente, che ha fatto il suo debutto l’11 febbraio 2022 in prima serata su Canale 5, Fosca Innocenti si appresta a tornare con nuovi episodi. L’acclamata serie riprenderà laddove si era interrotta, proseguendo la storia d’amore tra la protagonista, interpretata da Vanessa Incontrada, e Cosimo (Francesco Arca), suo migliore amico. Nel finale della prima stagione, i due avevano messo le carte in tavola, dichiarando il proprio amore, l’uno all’altra. Ciononostante, il promo televisivo ha preannunciato l’arrivo di un vecchio amore della vicequestore di Arezzo, Lapo (interpretato da Giovanni Scifoni, new entry), destinato a rompere le uova nel paniere.

Vanessa Incontrada è Fosca Innocenti in una scena della prima stagione (screenshot Mediaset Infinity) - VelvetMag
Vanessa Incontrada è Fosca Innocenti in una scena della prima stagione (screenshot Mediaset Infinity) – VelvetMag

Fosca Innocenti non sarà la sola fiction targata Mediaset ad impreziosire questo 2023. Nuovi titoli, infatti, sono in procinto di uscire nel corso dei prossimi mesi, oltre alla seguitissima serie con Vanessa Incontrada, che farà il suo debutto in prima serata su Canale 5 il prossimo venerdì 13 gennaio. Di seguito, diamo dunque uno sguardo ai prossimi show in programma sulla rete ammiraglia di Mediaset.

Fiction Mediaset 2023 oltre Fosca Innocenti 2: tra Raoul Bova e Anna Valle, i grandi ritorni e i debutti

La stagione televisiva dell’azienda di Cologno Monzese proseguirà all’insegna di diversi altri titoli, tra cui alcuni debutti ma anche diversi graditi ritorni. In tal senso, una delle fiction Mediaset più attese nel corso del 2023 è senza dubbio Buongiorno, mamma! 2. La serie è incentrata sulla famiglia Borghi, composta dal padre Guido (Raoul Bova), dalla madre Anna (Maria Chiara Giannetta), entrata drammaticamente in coma nel 2013, e i quattro figli Francesca, Jacopo, Sole e Michelino. Nel corso di 12 episodi, la serie si dipana tra presente e passato, raccontando sia i momenti piacevoli che quelli più bui della famiglia e portando alla luce segreti mai svelati. Nel corso del 2023 farà ritorno un altro dramma familiare, che aveva conquistato i telespettatori con le 6 puntate della prima stagione, ovvero Luce dei tuoi occhi.

Anna Valle è Emma Conti in "Luce dei tuoi occhi" (screenshot promo) - VelvetMag
Anna Valle è Emma Conti in “Luce dei tuoi occhi” (screenshot promo) – VelvetMag

La seconda stagione della serie vedrà nuovamente nel cast Anna Valle, nei panni della protagonista, ovvero l’étoile Emma Conti che ha fatto ritorno nella natia Vicenza, dopo aver scoperto che la figlia, da lei creduta morta 16 anni prima, è ancora viva. Nella serie ritroveremo anche Giuseppe Zeno, che ricoprirà nuovamente il ruolo di Enrico Leoni. Così come Buongiorno, mamma! 2, anche Luce dei tuoi occhi 2 non ha una data d’uscita, ma con ogni probabilità sarà rilasciata nel corso del 2023.

Per quanto riguarda le nuove produzioni, nel corso dei prossimi mesi arriveranno su Canale 5 anche La ragazza di Corleone, prodotta da Taodue. Protagonista della serie è Rosa Diletta Rossi, nei panni di una ragazza che deciderà di staccarsi dalla famiglia, facente parte di un clan mafioso. La ragazza si recherà dunque a Milano, ma i problemi non la lasceranno serena. Infine, arriverà prossimamente anche Il patriarca, remake di una serie spagnola che vedrà nei panni del protagonista, Nemo Bandera, narcotrafficante che si scoprirà affetto dall’Alzheimer, Claudio Amendola. Nel cast, anche Antonia Liskova, Primo Reggiani e Giulia Bevilacqua.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button