MusicaPrimo piano

Classifica dei cantanti più grandi di sempre: vince Aretha Franklin

Spicca l'assenza di Celine Dion, tra i primi dieci per "Rolling Stones" Beyoncé e Mariah Carey

Rolling Stone ha condiviso con il suo pubblico la classifica dei primi cento artisti più grandi di sempre. A farsi spazio nella lunga lista dei nomi dei cantanti internazionali è il nome di Aretha Franklin che compare al primo posto per i cantanti più grandi ti tutti i tempi, insieme a quello tra i primi dieci di Beyoncé e Mariah Carey.

Una classifica dei cantanti redatta da Rolling Stones di 200 diversi artisti mostra chi sono le figure più in voga di tutti i tempi. La protagonista indiscussa del panorama musicale internazionale è ,secondo la rivista, Aretha Franklin. La cantante si posiziona in cima a questa classifica, come artista più grande di tutti i tempi. Nei primi posti della Top10 degli artisti più bravi compaiono anche i nomi di Mariah Carey, Beyoncé e Whitney Houston.

Classifica cantanti Aretha Franklin Beyoncé
Classifica cantanti, foto Ansa – VelvetMag

Si piazza prima nella classifica degli artisti più grandi di sempre pubblicata dalla rivista internazionale Rolling Stones Aretha Franklin. Ormai diventata un’icona musicale per la musica gospel, soul ed r&b, l’artista è stata una delle protagoniste principali degli ultimi 100 anni di musica a livello internazionale. Scomparsa il 18 agosto del 2018, giorno in cui il panorama musicale ha perso un’altra grande stella, Aretha Franklin è sempre stata soprannominata la ‘regina del soul‘.

La sua è una grande capacità di rendere in toni soul ogni brano che cantasse. E adesso passa alla storia per essere una delle cantanti più grandi di sempre, stabilite dalla rivista Rolling Stones, che da anni analizza il panorama musicale internazionale e non solo. Nella lista dei primi dieci nomi degli artisti più grandi degli ultimi anni, dietro il nome di Aretha Franklin, compaiono anche Beyoncé, Mariah Carey, Sam Cooke. E ancora, Billie Holiday, Ray Charles, Stevie Wonder, Otis Reeding e Al Green.

Il caso di Celine Dion: fuori dalla classifica dei cantanti più grandi di sempre secondo Rolling Stones

Nella Top10 della lista degli artisti più grandi di sempre compare anche il nome di Whitney Houston. Un’altra grande stella del panorama musicale internazionale degli ultimi 100 anni. Ma quello che dà nell’occhio è senza dubbio che in questa lunga classifica non compare il nome di Celine Dion. La cantante ha vinto cinque Grammy, sei American Music Awards e sette Billboard Awards. Eppure, Rolling Stones ha evitato di menzionare il suo nome, così importante nel panorama musicale della musica pop. La rivista ha però giustificato la sua scelta. Rolling Stones ha spiegato di come si tratti di una lista dei cantanti più grandi e non delle voci più grandi, tra le quali quella della Celine Dion sarebbe stata messa tra i primi posti.

Classifica cantanti Celine Dion
Classifica cantanti, foto Ansa – VelvetMag

L’artista, infatti, nel corso della sua carriera ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo, segnando anche importanti record soprattutto nel mondo del pop internazionale. Da qualche tempo però Celine Dion ha dovuto ritirarsi dalle scene. Alla cantante le è stata diagnosticata una brutta malattia con la quale tuttora sta combattendo per il suo ritorno sul palcoscenico. E anche se il suo nome non compare nella lista dei 200 artisti più grandi degli ultimi 100 anni di musica, la Dion è senza dubbio una delle voci che ha fatto la storia del panorama musicale internazionale.

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button