Healthy & BeautyPrimo piano

Skincare a prova di neve: cosa sapere e come prepararsi per le vacanze

Che sia per le vacanze in montagna o per una semplice passeggiata all'aria aperta, d'inverno è importante prendersi cura della pelle: ecco come

Avete in programma una gita sulla neve? O una passeggiata all’aria aperta in montagna? In questo periodo è necessario attivare il piano “skincare invernale” per prendersi cura al meglio della vostra pelle, idratandola e nutrendola.

L’inverno permette di concedersi una bella vacanza sulla neve, ma in molti ignorano le temperature basse e le conseguenze che potrebbero avere sulla pelle. Avete in programma una bella vacanza sugli sci? Raggiungerete località dalla temperatura più rigida rispetto a quanto siede abituati a sopportare? Allora forse è il caso di attrezzarvi: prevenire è meglio che curare, sempre!

Skincare neve
Skincare neve. Crediti: Pexels – VelvetMag

Per non rovinare una bellissima vacanza sulla neve o comunque in località con temperature piuttosto basse e rigide, è importante partire con preavviso e coccolare la vostra pelle per prepararla all’impatto futuro. In genere chi è abituato al freddo crede di non avere bisogno di trattamenti: sbagliato! Anche chi è solito frequentare località ghiacciate deve prendersi cura della propria pelle ed effettuare una skincare adeguata per i periodi più freddi. Chi invece non è assolutamente abituato al clima ostile dovrebbe prepararsi non solo psicologicamente, ma anche fisicamente. Per affrontare al meglio la vostra vacanza, ecco alcuni consigli per prendervi cura della vostra pelle con una skincare a prova di neve.

Skincare a prova di neve: come prendersi cura della pelle in località ghiacciate

Trascorrere qualche ora all’aperto sulla neve mette la pelle sotto stress: è un dato appurato. Per questo è importante coccolarsi con il dovuto preavviso e munirsi di pazienza anche una volta esposti al grande freddo. Soprattutto per chi vuole trascorrere molto tempo all’aria aperta, ad esempio sulla pista da sci, o anche semplicemente per una passeggiata in alta montagna non può ignorare il richiamo della skincare. Ma come prepararsi al freddo? Andiamo per gradi.

Skincare neve consigli
Skincare neve. Crediti: Pexels – VelvetMag

Di prima mattina, poco prima di uscire, è necessario effettuare il primo step ovvero rendere la vostra pelle morbida e nutrita. Come? Utilizzando detergenti ricchi di oli e burri idratanti il cui obiettivo è nutrire la pelle in profondità. Affinché la skincare invernale abbia successo, è necessario che la vostra pelle sia correttamente idratata. Per questo vi consigliamo di utilizzare un latte detergente per la pulizia del viso, in modo da eliminare le impurità e al tempo stesso ammorbidire la pelle. L’aggiunta di un siero a base di acido ialuronico non guasta. Ma soprattutto ricordate di utilizzare la crema solare quando uscite di casa. Amanti dello sci, soprattutto voi! Le temperature basse possono trarre in inganno, ma è necessario proteggersi dai raggi del sole anche d’inverno e con una crema +50. Ultimo tocco protettivo prima di uscire di casa è un trattamento labbra, in genere una delle zone più colpite dal freddo pungente: ricordare un burro cacao o balsamo labbra, possibilmente all’olio di cocco o burro di karitè.

Una volta trascorsa la vostra giornata all’aria aperta e di rientro, potrete passare alla skincare serale. In questo caso, avendo trascorso svariate ore al freddo, la vostra pelle è molto sensibile. Quindi passate di nuovo il latte detergente o comunque un tonico delicato così da rimuovere le impurità. Ricordatevi delle labbra, da viziare con un balsamo rigenerante e nutriente ed infine una crema viso notte. Date le temperature, vi consigliamo di prestare attenzione agli ingredienti dei vostri prodotti beauty: in questo caso dovreste puntare a camomilla e calendula, che hanno forti proprietà lenitive e nutrienti.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button