Primo pianoRoyal Life

Il Natale della Famiglia Reale di Svezia: tutte le tradizioni royal

Anche la monarchia svedese ha le sue peculiarità per le lunghe festività natalizie

Dicembre è uno dei mesi più impegnativi per la Famiglia Reale di Svezia. I reali svedesi, infatti, hanno un’agenda fitta di impegni per le festività natalizie, un po’ come tutte le altre case reali d’Europa. A differenza dei reali inglesi non trascorrono intere settimane riuniti sotto un unico tutte. Tuttavia si tengono sempre liberi per festeggiare il Natale tutti insieme come famiglia. Come tutte le monarchie europee, dunque, anche quella svedese ha delle tradizioni davvero peculiari: ecco di quali si tratta.

La Famiglia Reale di Svezia deve seguire un fitto programma durante il mese di dicembre. Dalle celebrazioni del premio Nobel al raduno formale dell’Accademia svedese, passando per la famosa festa di Santa Lucia, si tratta di un’agenda davvero ricca. Ma nei giorni più vicini alle festività natalizie, tutti i reali cancellano ogni altro impegno e si tengono liberi per concentrarsi a pieno solo sugli appuntamenti di famiglia. Non ci sono molti momenti di celebrazioni in pubblico, ma preferiscono trascorrere questo periodo come ogni altra famiglia del Paese.

Famiglia Reale svezia
Ansa

Ogni anno a dare il via alle celebrazioni natalizie è l’arrivo dei numerosi alberi di Natale all’interno del Palazzo Reale. Da tradizione, infatti, a partire dagli Anni Sessanta, ogni anno l’Università svedese di scienze agrarie consegna gli abeti a ciascun membro della famiglia reale di Svezia. Ma questo è solo l’inizio di quello che attende la famiglia nelle settimane immediatamente successive.

Il Natale della Famiglia Reale di Svezia: celebrazioni intime e tradizioni personali

I reali inglesi hanno l’abitudine di inviare migliaia di cartoline natalizie nel mese di dicembre. La Famiglia Reale di Svezia, invece, ha una tradizione diversa. La principessa Victoria, erede al trono, infatti, pubblica ogni anno un video natalizio in compagnia della propria famiglia. Si tratta quasi sempre di clip con immagini che mostrano il dietro le quinte del Natale dei reali. In questi gli svedesi hanno potuto osservare aspetti diversi: dalla preparazione dei biscotti alla realizzazione degli addobbi natalizi, passando per le passeggiate in slitta. La principessa mostra ogni anno un momento inedito dei propri festeggiamenti. Anche suo fratello, il principe Carlo Filippo ha una propria tradizione, che porta avanti con la moglie, la principessa Sofia. La coppia ogni anno partecipa al concerto di Natale Jul i Vasastan che si tiene alla chiesa di Gustaf Vasa a Stoccolma.

La famiglia reale di svezia a natale
Ansa

Per i giorni di Natale, invece, tutti i membri della Famiglia Reale di Svezia si riuniscono al Palazzo di Drottningholm, residenza ufficiale di re Carlo Gustavo e della regina Sofia di Svezia. I reali tengono segrete e private le proprie feste, ma tutti sanno che nel Palazzo Reale c’è un enorme albero di Natale ed una grande Natività. Oltre a riunirsi tra loro, i reali fanno visita anche alle famiglie dei membri acquisiti della famiglia. Il giorno di Natale, inoltre, il re tiene annualmente il proprio discorso di auguri alla Nazione, un tratto in comune con ciò che fanno molti suoi colleghi europei. La radio e la televisione nazionale si impegnano a trasmettere il discorso del sovrano, che normalmente riguarda le speranze per il nuovo anno.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button