Primo pianoRoyal Life

Harry e Meghan dettano le loro condizioni prima dell’incoronazione di Carlo

La coppia ha le idee molto chiare e avrebbe fatto delle richieste alla Famiglia Reale

I rapporti del principe Harry e di Meghan Markle con re Carlo e la Famiglia Reale non potrebbero essere più tesi. Eppure la parola riconciliazione sembra un tentativo condiviso da entrambe le parti, a patto che si verifichino alcune condizioni. Secondo alcuni insider, infatti, il Sovrano sarebbe ben disposto ad accettare la presenza dei Sussex alla sua incoronazione. Ma cosa vogliono i Sussex?

Per il Sovrano, infatti, la porta è sempre aperta per tutti i membri della sua famiglia. L’incoronazione, inoltre, è un momento di enorme importanza per tutta la monarchia inglese e anche il principe Harry dovrebbe essere presente, data la sua posizione in linea di successione al trono. Ciò non significa, però, che il Re sia pronto a dimenticare le offese che sono emerse dal documentario Netflix.

Harry, Meghan e la richiesta a Carlo
Ansa

Anche il principe Harry e la moglie Meghan Markle avrebbero posto delle condizioni alla Famiglia Reale. I tabloid inglesi, infatti, riportano che la coppia dei duchi di Sussex avrebbe chiare le idee e le richieste da rivolgere ai reali. Tutt’altro che intenzionati a seppellire l’ascia di guerra, i due avrebbero fatto delle richieste esplicite al re, del tutto convinti di avere ragione.

Harry e Meghan esigono le scuse della Famiglia Reale prima dell’incoronazione ufficiale di Carlo

Secondo quanto riferito dai media britannici, il principe Harry e la moglie Meghan Markle esigono che la Famiglia Reale chieda loro scusa prima che prendano in considerazione l’idea di partecipare all’incoronazione del re il prossimo anno. Re Carlo, infatti, sta organizzando nel dettaglio il suo giorno, ma la presenza o l’assenza dei Sussex rischia di oscurare l’evento. Gli esperti dichiarano che comunque il Sovrano non sarebbe intenzionato ad escludere il figlio e la sua famiglia dall’incoronazione. Ma le nuove notizie di questo fine settimana affermano che la coppia avrebbe richiesto un meeting con tutti i membri senior della Famiglia Reale in seguito all’uscita del loro esplosivo documentario su Netflix. Il Times riporta che, contro ogni aspettativa, non vorranno cercare un chiarimento con la monarchia. Al contrario, la coppia pretende che i reali “si assumano la responsabilità” per il dolore e il danno che hanno causato loro.

Principe Harry e Meghan vogliono le scuse di Carlo
Ansa

Ma la situazione potrebbe mantenere questa fase di stallo ancora per molto. Anche la Famiglia Reale inglese, infatti, nutre le stesse aspettative. Re Carlo, dunque, avrebbe detto al principe Harry che può dimenticare le scuse dei reali finché non “ammetterà la sua colpa”. Le scuse dei reali senior, dunque, non arriveranno e Buckingham Palace rimarrà in silenzio fino a quando anche Harry e Meghan non faranno il primo passo avanti ammettendo di aver commesso degli errori. I maggiori esperti di questioni royal hanno confermato la versione del Times, affermando che la Corona non farà mai il primo passo. Katie Nichols, royal editor di Vanity Fair, ha affermato che non c’è alcuna possibilità che la Famiglia Reale faccia la prima mossa. Parlando alla rivista OK! ha detto: “Ciò che dovrebbe verificarsi è un’ammissione che ci sono state colpe da entrambe le parti. Solo una volta che ci sarà stata quell’ammissione, si potrebbe aprire la strada a una riconciliazione“. Ma chi cederà per primo?

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button