Primo pianoRoyal Life

Harry svuota il sacco: le urla di William, la lettera di Carlo

Sono andate oggi in onda le ultime tre puntate del documentario dei Sussex

Harry e William una volta erano fratelli inseparabili, i figli di Carlo cresciuti sotto i riflettori, mentre sopportavano la dolorosa separazione dei loro genitori e la tragica morte della madre. Ma negli ultimi tempi il rapporto tra l’erede al trono e il duca di Sussex ha raggiunto un punto di rottura, all’apparenza non sanabile. Cosa confermata dalle ultimissime dichiarazioni che il duca ha fatto nel corso del suo documentario su Netflix.

Il 15 dicembre, infatti, il canale streaming ha pubblicato le ultime tre puntate, che preannunciavano attacchi più diretti alla Famiglia Reale. Per la delusione di molti, però, alla fine il principe Harry ha solo mostrato tanto disprezzo per la Corona e per i propri famigliari. Ma alla fine non ha raccontano nulla di più di quanto aveva fatto in precedenza.

William Harry Carlo
Ansa – Re Carlo, il principe William, il principe Harry

Ad arricchire il quadro è stato il racconto della lite che si sarebbe scatenata tra lui e il principe William. In una specifica occasione, infatti, l’attuale principe di Galles non sarebbe riuscito a contenere la rabbia nei confronti del fratello. I rapporti tesi, però, riguarderebbero anche re Carlo. Parlando di lui e della Megxit, infatti, il duca di Sussex ha fatto riferimento ad una lettera e al suo contenuto.

Il principe Harry e le urla del principe William

Le anticipazioni trasmesse da Netflix con i due trailer lasciavano presagire degli attacchi del principe Harry nei confronti del principe William e di re Carlo. Alla fine, però, i suoi racconti si sono limitati a pochi dettagli, che lasciano ugualmente intendere che il loro rapporto sembra essere irrimediabilmente compromesso. Nel quinto episodio, il duca di Sussex ha raccontato i dettagli del vertice di Sandringham del 13 gennaio 2021, in cui si sono discussi i piani possibili da mettere in atto con il trasferimento di Harry e Meghan all’estero. Da quanto ha raccontato il principe, il fratello William non avrebbe preso per nulla bene la notizia.

Harry William e Carlo
Ansa – Harry, William e Carlo

A tale proposito ha raccontato: “È diventato chiaro molto rapidamente che l’obiettivo non era oggetto di discussione o dibattito. È stato terrificante vedere mio fratello urlare contro di me e mio padre dire cose che semplicemente non erano vere. E mia nonna, sai, era seduta tranquillamente lì e ha sentito tutto. Ma dovete capire che, dal punto di vista della famiglia, specialmente dal suo, ci sono modi di fare le cose e la sua ultima, sorta di missione, obiettivo e responsabilità è l’istituzione“. Le urla del principe William, dunque, proverebbero tutta la tensione con cui la Famiglia Reale ha affrontato la Megxit.

La lettera che il duca di Sussex ha scritto a Carlo

Il principe Harry ha anche ricordato di come nel gennaio 2020 disse a suo padre che lui e sua moglie sarebbero stati disposti a rinunciare ai loro titoli se il loro piano di trasferirsi in Canada come reali lavoratori non avesse funzionato. Secondo questo racconto tra loro e re Carlo c’era un accordo. Harry ha detto: “Stavo parlando con mio padre e lui ha detto: ‘Questo è il piano. Puoi metterlo per iscritto’. Ho detto che avrei preferito non farlo a causa di quello che era successo l’ultima volta. Ma lui ha detto ‘Non posso fare niente se non lo metti per iscritto’. Quindi l’ho messo per iscritto, gli ho inviato e-mail l’1, il 2 e il 3 gennaio“. Il duca di Sussex ha ribadito quindi come fossero pronti a a rinunciare al titolo di duchi se necessario.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button