Primo pianoRoyal Life

Gli inglesi chiedono la testa di Harry e Meghan: Carlo verso la decisione finale

Anche la classe politica è indignata per l'ultimo gesto dei Sussex

Il Regno Unito è inviperito nei confronti del principe Harry e della moglie Meghan Markle. La coppia formata dal duca e dalla duchessa di Sussex, infatti, ha tutti i riflettori puntati a causa del trailer che preannuncia i contenuti bomba del loro prossimo documentario. La Famiglia Reale sarebbe già in guardia in attesa che venga pubblicato l’episodio integrale. Ma per gli inglesi è già sufficiente questo per richiedere “conseguenze estreme”.

La pubblicazione del teaser nel momento stesso in cui il principe William e la principessa Kate hanno messo piede in America per l’Earthshot Prize, inoltre, è apparso come una vera e propria “dichiarazione di guerra“. I più importanti tabloid britannici hanno deciso di dedicare le loro prime pagine all’ennesima querelle. Sembra irrimediabile la frattura tra i Sussex e la Famiglia Reale. L’impressione generale è che la morte della regina Elisabetta abbia portato con sé anche l’ultima speranza di riconciliazione.

Harry, Meghan Markle e re Carlo
Ansa

Per gli inglesi le parole utilizzate da Harry e Meghan e l’atteggiamento di sfida nei confronti della monarchia britannica sono affronti insostenibili. L’indignazione ha coinvolto anche esponenti politici e diverse voci autorevoli hanno già chiesto “la testa” dei due a re Carlo III. Il Sovrano, che finora non ha mai smesso di considerare l’idea del ritorno dei Sussex, dovrà rassegnarsi a radiarli dalla famiglia?

Harry e Meghan mettono a dura prova la pazienza di re Carlo

Da una parte il video pubblicato da Netflix e che anticipa i contenuti del documentario su Harry e Meghan Markle ha suscitato reazioni di curiosità da parte del pubblico. La coppia ha anche un nutrito gruppo di sostenitori che credono alle affermazioni che distruggono l’immagine della Famiglia Reale. Ma nel Regno Unito le loro dichiarazioni hanno scatenato reazioni del tutto diverse. I tabloid ritengono inaccettabile il tempismo dei Sussex, che hanno deliberatamente scelto di pubblicare il teaser a poche ore dall’inizio della visita di William e Kate negli Stati Uniti d’America. Anche alcuni politici hanno deciso di dire la loro, chiedendo che re Carlo rimuova i loro titoli con effetto immediato. Il deputato dell’isola di Wight, Bob Seely, ieri sera ha criticato la coppia nel corso di una lunga intervista.

Harry e Meghan sfidano Carlo
Ansa

Come riporta il Daily Mail, Seely ha dichiarato a Talk TV: “Non so cosa sia andato storto nelle loro vite, penso solo che siano così patetici, una coppia narcisista e autoindulgente… Davvero terribili. Perché permettiamo loro di mantenere i titoli se odiano questo Paese e odiano la monarchia?“. La questione dei titoli è stata sollevata diverse volte nel Regno Unito, ma la regina Elisabetta ha sempre ritenuto Harry e Meghan parte della Famiglia Reale, lasciando loro una porta aperta per un possibile ritorno. Ma ad ogni passo la coppia conferma di volersi allontanare sempre di più. Adesso la questione riguarda re Carlo III, che ad un certo punto dovrà affrontarla. Il Sovrano, infatti, persegue una linea che diminuisce i privilegi e i titoli dei reali, soprattutto di quelli non lavoratori. Ha già seguito una linea dura per quanto riguarda il principe Andrea: arriverà presto anche l’ora dei Sussex?

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button