CinemaPrimo piano

Thor, Chris Hemsworth pronto a dire addio? Le parole non lasciano dubbi

Il noto interprete australiano ha svelato le proprie intenzioni sul suo futuro nel MCU

Ogni storia, bella o brutta che sia, ha inevitabilmente un finale: lo sa bene Chris Hemsworth, che sembra pronto a chiudere con Thor. Il celebre volto del Dio del Tuono ha rilasciato di recente un’intervista sul futuro del suo personaggio nel MCU tutt’altro che propositiva. Ecco le sue parole.

Pochi mesi fa è approdato nelle sale Thor: Love and Thunder. Per la regia di Taika Waititi, era inizialmente previsto per novembre 2021. Tuttavia, a seguito della pandemia da Covid-19, è stato posticipato fino a luglio 2022. Quarto capitolo della saga cinematografica basata sul noto personaggio del MCU, ispirato all’omonima divinità della mitologia norrena, è stato portato alla fama grazie a Chris Hemsworth. L’interprete australiano ne ha rivestito i panni non solo nella serie di film incentrata su di lui, ma anche nella saga degli Avengers, per circa dieci anni. E ora, a distanza di tempo, pare che l’interprete sia pronto ad appendere il martello al chiodo.

Thor Chris Hemsworth

È la fine per Thor? Chris Hemsworth svela come stanno le cose

Chris Hemsworth ha rilasciato di recente un’intervista per Vanity Fair. Il noto volto di Thor sembrerebbe aver cambiato idea, rispetto a qualche tempo fa. Nei mesi scorsi, infatti, l’interprete australiano si era detto disposto a rivestire i panni del personaggio del Marvel Cinematic Universe fino a quando i fan non si sarebbero stancati. Da allora, tuttavia, il suo pensiero in merito sarebbe radicalmente mutato. Sulle pagine del rinomato magazine, Hemsworth ha lasciato intendere – in maniera neanche troppo velata – che Thor possa arrivare a una conclusione. Così come accaduto per l’Iron Man di Robert Downey Jr. e il Captain American di Chris Evans, dunque, anche il personaggio ispirato alla divinità norrena potrebbe trovare il suo finale.

Thor Chris Hemsworth

Sento che probabilmente dovremmo chiudere il libro se lo facessi di nuovo, capisci cosa intendo? – ha affermato l’interprete in merito al destino del progetto, proseguendo – Sento che dovremmo chiudere il capitolo Thor se mai ne facessimo un altro, non so se mi spiego. Credo sia ora. Dovrebbe essere una conclusione definitiva, ma non lo sto dicendo perché sono stato informato di certi piani. Abbiamo visto la nascita dell’eroe, il viaggio dell’eroe e poi la morte dell’eroe. Non so… sono arrivato a quel punto? Vedremo.” Insomma, nessuna notizia sarebbe provenuta “dai piani alti”, ma dalla volontà di Hemsworth di porre la parola “fine” alla storia. Se dunque dovesse esserci un nuovo capitolo, si potrebbe trattare presumibilmente dell’ultimo. Ciononostante, il pubblico non sembra ancora pronto a salutare la divinità norrena: l’ultimo film della saga ha difatti incassato oltre 760 milioni di dollari.

Thor Chris Hemsworth
ANSA

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button