Primo pianoRoyal Life

Principe Andrea in lacrime per la notizia ricevuta da re Carlo

Una fonte racconta l'incontro a porte chiuse tra i due fratelli

La morte della regina Elisabetta ha aperto spazio ad interrogativi che riguardano alcuni membri della Famiglia Reale inglese. Una grande questione, infatti, è quella relativa al principe Andrea, che vorrebbe ritornare ai propri impegni reali, nonostante tutto. Ma dalle ultime notizie emerse in queste ore pare proprio che re Carlo abbia messo in chiaro le cose.

Tra i due fratelli, dunque, ci sarebbe stata una discussione molto schietta proprio alla vigilia della morte di Elisabetta II. Una fonte ha rivelato al Mail on Sunday che l’allora principe di Galles ha incontrato il duca di York a Birkhall, la sua tenuta privata in Scozia. Alla fine della discussione le parole di Carlo avrebbero “ridotto in lacrime” il fratello.

Ansa

All’incontro erano presenti solo i due fratelli e nessun altro membro della Famiglia Reale ha assistito. L’esito della ‘chiacchierata’ tra Carlo ed Andrea tuttavia non è stato molto felice. Secondo quello che riporta il tabloid, infatti, il duca di York sarebbe apparso in lacrime, deluso in tutte le sue aspettative sul futuro.

Re Carlo ha già deciso il destino del principe Andrea

Come tutti sanno, il principe Andrea crede che potrebbe “essere ancora un valore” come membro lavoratore della Famiglia Reale. Nonostante la sua amicizia scandalosa con Jeffrey Epstein, dunque, ritiene di poter lavorare ancora per la Corona, sfidando anche l’opinione pubblica che, al contrario, lo vorrebbe vedere spogliato di ogni titolo regale.

Ansa

Ma re Carlo ha le idee molto chiare in merito e ha esplicitamente detto al fratello che condurrà una vita privata. La fonte ha dichiarato: “Andrea è stato totalmente preso alla sprovvista. È completamente provato. Ha sempre creduto che ci fosse un modo per tornare indietro“. A fare ben sperare il duca di York era in passato la figura della madre, che seppure con severità non lo ha privato di tutto. Lo stesso insider, infatti, ha affermato: “Era estremamente vicino alla Regina e ha cercato di sollevare molte volte la questione del suo ritorno alla vita pubblica con lei“.

Ansa

Ma l’incontro tra i due fratelli è stato “emotivo e teso“. In seguito, una volta salito al trono, re Carlo avrebbe ribadito la sua posizione netta, dicendo al fratello che “dovrà accettare la situazione”. Non è chiaro se, a prescindere da tutto, lo vedremo alla cerimonia di incoronazione del re, ma a quanto pare non sarà presente a nessuna cerimonia pubblica. Il principe Andrea sperava che l’aver concluso il processo contro Virginia Giuffre senza ammissione di colpa lo avrebbe aiutato a riconquistare il favore degli inglesi e della Famiglia Reale. Ma così al momento non è.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button