Primo pianoRoyal Life

Principe William, il video-selfie per annunciare le novità dell’Earthshot Prize

Tra non molto il principe annuncerà i nomi dei 5 vincitori che saranno premiati a Boston

Il principe William ha pubblicato sul proprio account Twitter ufficiale un nuovo video relativo all’Earthshot Prize. La breve clip mostra il principe di Galles che cammina in un giardino mentre si filma con lo smartphone. Un video-selfie con cui ha mostrato in anteprima i nomi dei 15 finalisti della seconda edizione del premio.

Inaugurato lo scorso anni, l’Earthshot è un premio che viene assegnato a idee innovative per l’ambiente. Alla fine tra tutti i progetti verranno eletti solo cinque vincitori, che saranno annunciati a Boston il mese prossimo. Per l’occasione il principe William e la moglie Kate Middleton voleranno negli Stati Uniti d’America.

Ansa

Ciascuno dei cinque vincitori otterrà un premio pari ad 1 milione di sterline, che dovranno essere utilizzati per lo sviluppo dei progetti di salvaguardia dell’ambiente. Nello svelare i nomi dei finalisti il principe di Galles ha dichiarato di avere “molte ragioni per essere ottimisti” sul futuro del Pianeta.

Il principe William svela i nomi dei finalisti del prossimo Earthshot Prize

L’Eartshot Prize è rivolto a scienziati e inventori di tutto il mondo, che dedicano le loro idee alla salvaguardia dell’ambiente. Il principe William nel suo messaggio ha dichiarato: “Stanno impiegando tempo, energia e talento verso soluzioni audaci con il potere non solo di risolvere le più grandi sfide ambientali del nostro Pianeta, ma anche di creare comunità più sane, più prospere e più sostenibili per le generazioni a venire“.

Ansa

Tra i 15 finalisti ha da subito attirato l’attenzione dei media l’idea della Great Bubble Barrier, dai Paesi Bassi. Si tratta di un macchinario che pompa l’aria attraverso un tubo perforato per creare un sistema in grado di portare a galla tutta la plastica. Un sistema ingegnoso che potrebbe aiutare nella raccolta dei rifiuti. Il Regno Unito partecipa con una start-up londinese, la Notpla Hard Material, che produce imballaggi da alghe e piante come alternativa alla plastica monouso. Tra gli altri finalisti, spicca l’idea di una stufa ecologica, come quella della pelle realizzata con fiori essiccati.

Ansa

Differentemente dall’anno scorso, tra i finalisti annunciati dal principe William in questa edizione manca un esponente italiano. Come nella precedente edizione, però, sarà premiato un progetto per ogni categoria: proteggere e ripristinare la natura; pulire la nostra aria; far rivivere i nostri oceani; costruire un mondo senza rifiuti; riparare il nostro clima. Il principe e la principessa del Galles sono attesi a Boston, città natale del presidente John F. Kennedy, a cui il principe si è ispirato per lanciare questa idea.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button