Primo pianoRoyal Life

Harry e Meghan: il viaggio in UK, i segreti del libro e la possibilità di perdere tutto

I Sussex camminano sul filo del rasoio e, dopo la morte di Elisabetta II, potrebbero rimanere davvero soli

Il periodo non è tra i migliori per il principe Harry e la moglie Meghan Markle. I Sussex, infatti, vivono un periodo di tensioni con la Famiglia Reale. Non aiuta la loro scelta di rifiutare l’invito di Carlo a trascorrere il Natale insieme, né la prossima pubblicazione dell’autobiografia, che potrebbe gettare altre ombre sulla Corona. Gli esperti adesso parlano anche di un ritorno a Londra del principe, che, però, potrebbe correre il rischio di perdere tutto.

Secondo quello che riporta il Daily Mail, infatti, il principe Harry potrebbe recarsi anche nel Regno Unito per promuovere il suo nuovo e controverso libro di memorie, Spare. Questa decisione, però, potrebbe far scaturire ritorsioni da parte del Palazzo, oramai stanco dei continui colpi di testa della coppia.

ANSA

Alcune fonti, infatti, hanno affermato che Harry e Meghan potrebbero volare in Gran Bretagna agli inizi del nuovo anno per promuovere l’uscita del libro. Questo potrebbe gettare ombre anche sul primo Natale che la Famiglia Reale trascorrerà senza la regina Elisabetta.

Cosa rischiano il principe Harry e Meghan Markle nei prossimi mesi

Si dice che i reali senior si stiano preparando per la pubblicazione dell’autobiografia, prevista il 10 gennaio. Il biografo Tom Bower ha dichiarato che l’uscita del libro di memorie sarà un momento decisivo per i Sussex. Con i rapporti tra il principe Harry e Meghan e il resto dei reali già ai minimi storici, infatti, si potrebbe arrivare a conclusioni estreme. Non si esclude, infatti, la decisione di re Carlo di privare la coppia dei titoli di duca e duchessa del Sussex.

ANSA

Il Daily riporta anche che i rapporti tra Harry e William si sono fatti più tesi dall’annuncio della pubblicazione del libro. I fratelli non avrebbero più parlato a telefono e l’esclusione dei Sussex dalla vita familiare della Corona sembra essere solo questione di tempo. Intanto anche altre persone vicine ad Harry avrebbero scelto di lasciarlo da solo in questa avventura editoriale.

ANSA

I tabloid, infatti, riportano che il principe Harry avrebbe chiesto ad amici ed ex fidanzate di esporsi per collaborare al suo libro di memoria, difendendolo di fronte ai media. Alla fine, però, quasi nessuno gli avrebbe offerto il proprio aiuto. Tutti si sarebbero presi del tempo per “riflettere sulla proposta”, ma alla fine senza nessun risultato. Una fonte ha detto al Sun:Amici e fidanzate sono stati educati e hanno detto che ci avrebbero pensato, ma alla fine la maggior parte ha detto di no“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button