Primo pianoTV

Quelle brave ragazze, nuova stagione con una new entry al posto di Orietta Berti

Dopo il successo della prima edizione, lo show targato Sky assisterà ad alcune novità

Con la sua prima edizione si è subito imposto come un mini-cult. Ora Quelle brave ragazze riparte con una nuova e irresistibile avventura. E lo farà con una formazione inedita che vedrà, oltre a Mara Maionchi e Sandra Milo, un’altra leggenda del teatro e della televisione italiana.

A scoprire il nome della terza protagonista è proprio Mara, dalla cui idea è partito lo show Sky Original realizzato da Blu Yazmine. Nel video diffuso oggi sui social, la Maionchi incontra una cartomante: ancora euforica dopo la vacanza dello scorso anno, vuole conoscere a tutti i costi cosa le riserva il futuro e scoprire quale sarà la compagnia del nuovo viaggio. Ed ecco che la cartomante la tranquillizza con carte inequivocabili. Per il nuovo viaggio di Quelle brave ragazze partirà insieme all’amica Sandra Milo e un’inedita new entry: scopriamo chi.

Quelle brave ragazze
Sky Courtesy Press Office

Quelle brave ragazze sarà prossimamente su Sky e in streaming su NOW: chi è la new entry

Ad aggiungersi alla nuova edizione di Quelle brave ragazze sarà proprio Marisa Laurito. Nata a Napoli nel 1951, vanta una carriera straordinaria: è attrice, cantante, conduttrice televisiva e visual artist. Ha iniziato a recitare in teatro con Eduardo, da giovanissima; è stata interprete di più di 30 film. La grande fama le arriva dalla tv, quando negli Anni ’80 entra nel cast di Quelli della notte di Renzo Arbore. Da allora prosegue una brillante carriera di conduttrice e showgirl che la vede passare da trasmissioni come Marisa la nuit, Fantastico e Domenica In. Nel 1989 porta a Sanremo la canzone Il babà è una cosa seria. Dagli Anni 2000 si dedica nuovamente e prevalentemente al teatro e al suo nuovo lavoro di visual artist. È direttore artistico del teatro Trianon Viviani di Napoli.

Quelle brave ragazze 2
Sky Courtesy Press Office

Cosa aspettarsi dalla nuova edizione

Un nuovo promettente e spumeggiante trio si appresta, quindi, a salire a bordo dell’inconfondibile van maculato rosa shocking di Quelle brave ragazze, guidato ancora una volta dall’autista tuttofare Alessandro Livi. Destinazione ancora una volta sconosciuta a tutte e tre, tutto ciò che sanno e che hanno messo in valigia è la voglia di fare una vacanza in totale relax scoprendo zone del mondo a loro sconosciute, senza per una volta pensare al lavoro e agli impegni familiari. Saranno chiamate a compiere piccole missioni tramite le quali potranno vivere al meglio i posti che visiteranno, entrando in contatto con usi, abitudini e tradizioni delle popolazioni locali.

Quelle brave ragazze 2
Sky Courtesy Press Office

Più saranno disposte a tutto, più si divertiranno: quello che vivranno assieme sarà anche un periodo pieno di piccole sfide (o meglio “missioni”) quotidiane, di scoperte ed esperienze più o meno avventurose, insolite e trasgressive che mai hanno approcciato, fin qui, nella loro vita. Mara e Sandra, già stupende protagoniste del viaggio in Spagna – nella prima edizione dello show – ormai sono amiche e non vedono l’ora di partire insieme a Marisa, per una nuova avventura che riunirà sotto lo stesso tetto (e lo stesso tettuccio) tre vite differenti e tre percorsi professionali e personali unici, uniti da un solo obiettivo: rilassarsi e divertirsi come solo delle (brave) ragazze sanno fare.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button