Primo pianoTVVideo e Social

Bosé, approda su Paramount+ la serie su Miguel Bosé: rilasciato il trailer

La serie sull'artista italo-spagnolo uscirà anche in Italia e vedrà coinvolta Valeria Solarino nei panni di Lucia Bosé

Paramount+ ha annunciato la data della première della sua attesissima serie Bosé, il biopic basato sulla vita del cantautore spagnolo Miguel Bosé. Prodotta da Paramount in collaborazione con Shine Iberia (Banijay Iberia), la serie vedrà anche Valeria Solarino, nei panni di Lucia Bosé.

Fin dalla nascita, Miguel Bosé era destinato alla grandezza, nonostante le rigide convenzioni imposte dalla Spagna, suo paese natale, negli anni Sessanta. Suo padre, Luis Miguel Dominguin, era tradizionale e conservatore e una figura di spicco della corrida spagnola. Sua madre, Lucia Bosé, era invece una grande star del cinema italiano, sofisticata e moderna nei modi. Bosé nacque con il carattere forte del padre, la bellezza della madre, la ribellione e l’eleganza di entrambi.

Bosé serie
Courtesy Press Office

Notoriamente tumultuosa, la relazione dei suoi genitori giunge al termine dopo 13 anni, nel 1968. I due decidono di separarsi, uno scandalo all’epoca per la Spagna conservatrice. La decisione dei genitori, intrapresa quando l’artista aveva11 anni, ha un grande impatto sull’artista. Proprio quell’evento ha segnato l’inizio del cambiamento della sua personalità in un personaggio seducente e dirompente – tratti caratteriali che userà per scuotere il mondo un decennio più tardi.

Svelata la data della serie incentrata su Miguel Bosé: tutti i dettagli

Circondato da un alone di mistero e fascino, Miguel Bose è sempre stato una persona molto riservata, di cui si sa poco della sua vita. Per la prima volta e in esclusiva su Paramount+, la serie abbatte i muri dell’incredibile vita del cantautore, i suoi punti di forza e le sue debolezze e offre al pubblico uno sguardo intimo sulla sua carriera. Ogni episodio è incentrato su una diversa canzone di Miguel Bosé e ripercorre momenti cruciali della vita dell’artista attraverso dei flashback. Il racconto della serie si svolge durante la promozione del suo album multi-platino Papito, un momento speciale per Miguel che decide di realizzare un sogno a lungo rimandato: diventare padre.

Bosé serie
Courtesy Press Office

Bosé è interpretato da José Pastor e Iván Sánchez, che ritraggono l’artista in diversi momenti della sua vita. Il cast comprende anche Nacho Fresneda nel ruolo del padre di Bosé, Luis Miguel Dominguín, Valeria Solarino nel ruolo della madre di Bosé, Lucía Bosé, Alicia Borrachero nel ruolo de La Tata, una figura centrale nella vita di Miguel Bosé, Ana Jara nel ruolo della migliore amica del cantante, José Sospedra Pablo Alborch, Miguel Ángel Muñoz nel ruolo del cantante Julio Iglesias e Mariela Garriga nel ruolo di Facio.

Bosé serie
Courtesy Press Office

La serie originale Paramount+ è stata prodotta da Paramount, in collaborazione con Shine Iberia (Banijay Iberia), Elefantec Global e Legacy Rock. La serie è stata diretta da Miguel Bardem e Fernando Trullols e scritta da Ángeles González Sinde, Isabel Vázquez y Boris Izaguirre. La serie sarà disponibile in Italia dal 3 novembre su Paramount+.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button