Primo pianoRoyal Life

Camilla, tutto sulla frattura della regina a Balmoral

La moglie di re Carlo ha mostrato grande resistenza

Dopo il funerale della regina Elisabetta II, la regina consorte Camilla e re Carlo III si sono recati a Balmoral per piangere in privato il loro lutto. La coppia ha anche dovuto riprendersi dalla stanchezza, non solo psicologica, dei giorni passati. Non tutti, infatti, erano a conoscenza del fatto che la Parker Bowles avesse affrontato i giorni del lutto con una frattura al piede.

I tabloid, infatti, avevano riportato che Camilla aveva subito una microfrattura nei giorni precedenti alla morte della regina Elisabetta. Ma dato l’evolversi degli eventi, la nuova regina consorte non è rimasta a riposo, ma ha deciso di rimanere al fianco di Carlo durante tutti gli appuntamenti.

Ansa

Solo con il successivo ritorno in Scozia ha potuto riposarsi anche fisicamente e riprendersi. I media britannici hanno riportato di recente i motivi della sua caduta, che si è verificata nella tenuta di Balmoral, amatissima da Elisabetta II, che lì ha trascorso molti periodi felici.

L’incidente di Camilla a Balmoral e la sua reazione

La regina Camilla e il marito Carlo amano la loro dimora scozzese. Entrambi condividono l’amore per la campagna, il luogo in cui si trovano meglio e dove ritengono di essere felici. Lo stesso re ha parlato della passione di sua moglie per la campagna, affermando: “Cammina, cammina e cammina. È come una capra di montagna, lascia tutti indietro di miglia“.

Ansa

Anche se Clarence House non ha commentato la notizia, sembra essere certo che Camilla abbia avuto un piccolo incidente proprio durante una di queste lunghe passeggiate nelle campagne scozzesi. Ma non è la prima volta in cui la nuova regina subisce un infortunio in queste condizioni. L’Hello Magazine riporta che nel 2010 “la camminata veloce di re Carlo ha causato una ferita a Camilla”. La moglie, infatti, in quell’occasione è stata portata in ospedale ad Aberdeen per una frattura ad una gamba.

Ansa

Come quest’anno, anche allora l’incidente è avvenuto nei pressi del castello di Balmoral. In quell’occasione, però, la allora duchessa di Cornovaglia aveva seguito il consiglio dei medici rimanendo alcune settimane a riposo e lontana dagli impegni ufficiali. Quest’anno, invece, ha affrontato il dolore “in modo stoico”, facendo finta di nulla e continuando a camminare a lungo. Il Telegraph ha riportato che Camilla soffriva molto durante i giorni che ruotavano intorno ai funerali della regina Elisabetta. La sua perseveranza al fianco di re Carlo, però, le ha fatto conquistare la stima da parte degli inglesi.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button