Primo pianoRoyal Life

Harry e Meghan si tirano indietro anche dall’accordo Netflix?

I Sussex stanno modificando i loro piani dopo la morte della regina Elisabetta

Il principe Harry e Meghan Markle sono pronti a fare un ulteriore passo indietro dopo la morte della regina Elisabetta e l’ascesa al trono di re Carlo. La coppia, infatti, starebbe pensando a un’inversione di marcia sugli accordi stretti con Netflix per la produzione dell’attesa una docu-serie. In precedenza è emerso che il duca di Sussex sta pensando anche di modificare il contenuto della sua autobiografia in uscita.

Page Six ha riportato in esclusiva che i Sussex vorrebbero rimandare l’uscita del loro progetto realizzato per Netflix. Sembra essere oramai tardi, dal momento che è tutto ultimato. Da più di un anno, infatti, il principe Harry e Meghan Markle stanno lavorando a una docu-serie come parte del loro accordo multimilionario con il colosso dello streaming.

Ansa

I responsabili Netflix, che non hanno ancora annunciato ufficialmente il progetto con i Sussex, avrebbero pensato di mandare in onda le serie a dicembre dopo la quinta stagione di The Crown. Ma negli ultimi giorni alcune fonti hanno rivelato che Harry e Meghan vorrebbero almeno posticipare l’uscita degli episodi al 2023.

Harry e Meghan provano a riavvicinarsi alla Famiglia Reale?

Finché la regina Elisabetta era viva, il principe Harry e la moglie Meghan Markle erano impegnati in molti progetti potenzialmente deleteri per la Famiglia Reale. Una serie tv e un libro autobiografico, infatti, potrebbero contenere materiale per far esplodere un nuovo scandalo a Windsor. Adesso, dunque, alcune fonti hanno affermato che la coppia è desiderosa di eliminare o minimizzare gran parte di ciò che hanno detto su re Carlo, Camilla, il principe William e sua moglie Kate.

Ansa

Una fonte di Hollywood ha dichiarato a Page Six che “sono in corso molte conversazioni. Ho sentito che Harry e Meghan vogliono che la serie non esca fino al prossimo anno, vogliono che si fermino“. Anche un’altra fonte ha confermato che ci sono delle trattative in corso tra l’emittente e i Sussex. Un insider di Netflix ha rivelato: “Netflix desiderava che lo spettacolo fosse pronto per dicembre. C’è molta pressione sul CEO Ted Sarandos, che mantiene la relazione con Harry e Meghan, per portare a termine questo spettacolo”.

Ansa

Nonostante non siano più dei reali lavoratori, i Sussex si trovano in una posizione molto delicata adesso che Carlo è diventato re. Sebbene fossero presenti e partecipi durante il funerale della regina Elisabetta, i rapporti con la Famiglia Reale sono ancora tesi. Il nuovo sovrano spera in una riconciliazione e le nuove mosse della coppia potrebbero suggerire che una fine della faida è finalmente vicina.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button