Primo pianoRoyal Life

Il regno di Carlo non ha spazio per Harry e Meghan: terremoto sulla pagina web dei reali

Alcune fonti però continuano a parlare della speranza di pace tra i membri di casa Windsor su barricate opposte

Nulla sembra andare per il verso giusto nella relazione tra Carlo, Harry e Meghan Markle. Da quando i Sussex si sono trasferiti negli Stati Uniti oltre due anni fa, infatti, la spaccatura con la Famiglia Reale sembra essere insanabile. La riunione di famiglia in occasione del funerale della regina Elisabetta ha dato un barlume di speranza a re Carlo. Ma alcuni gesti sembrano non lasciare spazio per il dialogo.

I media inglesi, infatti, hanno notato una importante modifica nella pagina web ufficiale della Famiglia Reale inglese. Il principe Harry e la moglie Meghan Markle, infatti, sono stati spostati in fondo al sito, poco prima del principe Andrea.

Ansa

Dal momento in cui hanno lasciato il Regno Unito non lavoravano più come reali senior e il loro nuovo posizionamento sul sito web della Famiglia Reale rappresenta la loro posizione attuale. Il gesto, però, sembra anche sottolineare il deterioramento dei rapporti tra i Sussex e la Corona inglese.

Carlo spera in una riappacificazione con Harry e Meghan

Re Carlo ha molto chiare le idee che riguardano il suo regno. Ci sarà spazio solo per pochi membri della Famiglia Reale, ovvero per quelli che lavoreranno. Ecco perché il principe Harry e Meghan Markle sono “scesi in basso” nel sito web ufficiale. La pagina in questione, infatti, contiene un elenco dei reali senior, e in precedenza i Sussex si trovavano a metà della classifica.

Ansa

Dopo la morte della regina Elisabetta, però, anche il sito web ha subito dei lavori di rifacimento. Adesso la coppia si trova al terzultimo e al penultimo posto. Dopo di loro c’è solo il principe Andrea, che ha “rinunciato” a titoli e onorificenze dopo lo scandalo per presunti abusi sessuali. Harry e Meghan, invece, si sono visti sorpassare da reali meno noti, come il duca e la duchessa di Gloucester, il duca di Kent e la principessa Alexandra. La falce del nuovo re, però, ha toccato anche altri royals. Eliminati del tutto dal sito, ad esempio, il principe Michael di Kent e sua moglie, Marie-Christine, che a causa dell’età non svolgono più lavori per la monarchia.

Ansa

Fa riflettere il fatto che un tempo si trovassero appena al di sotto di William e Kate. Secondo quello che riporta il Mirror, però, ciò non preclude del tutto un riavvicinamento tra Carlo, Harry e Meghan. L’elenco, infatti, tiene conto del lavoro svolto dai reali e i Sussex hanno scelto di non esserlo. Sebbene l’ultimo soggiorno dei Sussex nel Regno Unito sia iniziato con una lite con il nuovo re, ci sono stati “barlumi di speranza” che potrebbero portare alla pace tra i due rami dei Windsor. Un insider ha dichiarato di recente al Telegraph: “Resta inteso che il re ami entrambi i suoi figli. Negli ultimi 16 giorni circa, ci sono stati tremendi barlumi di speranza. In termini di futuro, c’è speranza di unità“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button