Primo pianoRoyal Life

Meghan Markle e i soldi che avrebbe voluto per lavorare per la Corona

Il marito Harry aveva crisi di nervi per ogni colloquio con la Sovrana

Nulla scuote il Regno Unito più delle biografie sulla Famiglia Reale. In queste ore è stato Valentine Low con il suo nuovo libro Courtiers: The Hidden Power Behind The Crown a seminare notizie bomba su Harry e Meghan. Lo scrittore, infatti, ha raccolto le testimonianza di molti dipendenti del Palazzo, che hanno trovato l’occasione giusta per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e “vendicarsi” per il trattamento ricevuto dalla Markle.

Il nuovo libro rivela dettagli scottanti sulla situazione del principe Harry e della moglie Meghan prima che abbandonassero la Famiglia Reale. Uno di questi riguarda la presunta richiesta di soldi da parte dell’ex attrice, che avrebbe voluto essere pagata per il lavoro svolto come reale.

Ansa

Non da meno i dettagli che emergono sul rapporto del marito con la regina Elisabetta, o quelli che parlano di un rifiuto da parte dei Sussex di incontrare il principe William per ricevere un aiuto e dell’ossessione di Harry nei confronti della popolarità del piccolo principe George. Ma vediamoli nel dettaglio.

Le rivelazioni bomba sul principe Harry e Meghan Markle

Una delle notizie riportate nel libro racconta dell’ossessione del principe Harry nei confronti del primogenito di William e Kate. Lo scrittore riporta le parole di un insider che racconta che “fosse fissato” sul fatto che gli rimaneva poco tempo per “fare la differenza”. La fonte ha dichiarato: “Si confrontava con suo zio, il principe Andrea. Diceva: Ho solo questo tempo per avere un impatto, finché George non avrà 18 anni“.

Ansa

L’ossessione di affermarsi come entità singola, di fare la differenza, lo ha portato probabilmente a decidere di lasciare la Famiglia Reale per trasferirsi in America. Sebbene i Sussex abbiano affermato che nessuno li ha aiutati, lo staff ha riportato che il principe William si è accorto del loro malessere e ha chiesto un incontro. Ma Harry avrebbe rifiutato. Meghan Markle, inoltre, avrebbe concordato l’intervista bomba con Oprah Winfrey ben sei mesi prima di annunciare il distacco dalla Famiglia Reale.

Ansa

La stessa Meghan Markle, inoltre, è al centro della notizia che più sta facendo discutere. La duchessa di Sussex, infatti, non sarebbe stata contenta di non essere stata pagata per i tour reali. Il libro recita: “Sebbene le sia piaciuta l’attenzione, Meghan non capiva il senso di tutto quel girare, stringere le mani a innumerevoli sconosciuti“. Citando membri dello staff, il libro afferma che Meghan avrebbe poi affermato: “Non posso credere di non essere pagata per questo“. Ma la regina Elisabetta ha sempre messo a il nipote al proprio posto, cosa che, racconta il libro, gli provocava tremende crisi di nervi prima di ogni incontro.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button