Primo pianoRoyal Life

Regina fino alla fine: i funerali di Elisabetta II sono già storia

Oggi il mondo intero ha accompagnato la Regina nel suo ultimo viaggio

I due minuti di silenzio, le lacrime dei figli e gli applausi della Nazione: l’addio alla regina Elisabetta è tutto ciò che ci si aspettava e molto di più. Nella giornata di oggi, infatti, il mondo intero – stimati 4 miliardi di telespettatori – si è preso una pausa per accompagnare questa icona nell’ultimo suo viaggio. Leader mondiali, reali provenienti da ogni parte e tantissimi inglesi erano lì, stretti intorno alla Famiglia Reale.

I funerali di stato della Sovrana, che ha regnato per 70 anni, sono stati come tutti li aspettavano. Il cerimoniale, il protocollo, i dettagli curati in ogni sfumatura possibile: un evento che ha celebrato la monarchia inglese ancor prima della donna che l’ha rappresentata e sorretta per tutti questi anni.

Ansa

Londra si è svegliata in fermento già alle prime luci dell’alba, quando le ultime persone hanno reso omaggio al feretro, prima che fosse portato all’Abbazia di Westminster. A seguire la bara sono stati i suoi figli: Carlo, Andrea, Anna ed Edoardo. Dietro di loro anche il principe William e il principe Harry. Gli altri, invece, hanno raggiunto la chiesa in automobile.

Regina Elisabetta: i dettagli del suo funerale

Il funerale della regina Elisabetta ha coinvolto in primis i membri della Famiglia Reale. Tutta la cerimonia, infatti, si è tenuta cercando di mantenere l’equilibrio perfetto tra i cenni alla Sovrana e quelli alla donna. Inaspettatamente commossi e incapaci di tenere le lacrime gli uomini di casa Windsor. Giunti all’interno dell’Abbazia, re Carlo ha fissato con gli occhi lucidi il feretro. Il principe Harry non è riuscito a cantare l’inno, rimanendo con la bocca serrata. Non da meno il principe Andrea, evidentemente commosso.

Ansa

Composte e solenni, invece, le donne. Kate Middleton ha omaggiato la regina Elisabetta indossando il suo celebre triplo-giro di perle con orecchini abbinati. La principessa del Galles è stata apprezzata anche per il modo in cui ha rassicurato e gestito i propri figli: il principe George e la principessa Charlotte. Quest’ultima ha reso omaggio alla passione della Sovrana per i cavalli con una piccola spilla appuntata al petto. La regina Camilla, invece, sembrava essere molto emozionata, ma ha stemperato la tensione occupandosi dei principini.

Ansa

Non meno emozionati il principe Edoardo e la moglie, Sophie di Wessex, che ha asciugato apertamente le proprie lacrime. Uno dei momenti focali del funerale è stato il sermone dell’Arcivescovo Justin Welby, che ha ricordato l’amorevole servizio e la speranza della regina Elisabetta, indicandoli come le sue maggiori virtù. Le immagini hanno mostrato la folla in lacrima non appena sono stati annunciati i due minuti di silenzio. Successivamente la bara ha intrapreso il percorso per il corteo che l’ha condotta tra le vie principali di Londra, prima dell’ultimo addio a Windsor.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button