NewsPrimo piano

Meteo a Ferragosto: che tempo farà

Italia spaccata a metà fra caldo rovente e piogge abbondanti

Aggiornamenti meteo in vista del Ferragosto. L’ultima previsione traccia una linea ben precisa sul tempo atteso per la giornata di lunedì 15.

Secondo ilmeteo.it l’Italia si dividerà in due. Tra forti temporali da una parte e una nuova avanzata del caldo africano dall’altra. Allargando lo sguardo all’intero scacchiere europeo possiamo vedere come nei prossimi giorni si formerà una poderosa depressione sul Nord Europa sospinta ed alimentata da correnti più fresche ed instabili di origine Atlantica. Questa perturbazione si muoverà all’inizio della prossima settimana verso Sud arrivando a lambire parte del nostro Paese.

Foto Ansa/Epa

Meteo di Ferragosto

Visto il tipo di configurazione, a maggior rischio di questa incursione temporalesca sarebbero le regioni del Nord. Tuttavia, visti i forti contrasti attesi tra masse d’aria completamente diverse e dalla tanta energia potenziale in gioco, le previsioni meteo non escludono la possibilità di eventi estremi. Vale a dire: grandinate, alluvioni lampo, forti colpi di vento. Già dal pomeriggio di lunedì 15 Agosto saranno possibili forti temporali dapprima tutto l’arco alpino, in estensione poi anche alle pianure di Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna. Entro la serata qualche rovescio potrebbe raggiungere anche il Veneto occidentale, la Liguria e l’alta Toscana.

Aerostazioni affollate di turisti italiani e stranieri all’aeroporto “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino

Discorso diverso invece sul resto dell’Italia dove l’anticiclone africano si espanderà sempre più sul bacino del Mediterraneo. Masse d’aria bollenti arriveranno direttamente dal cuore del deserto del Sahara. Su queste zone quindi è lecito aspettarsi per la giornata di Ferragosto tanto sole con punte massime di temperature che saliranno velocemente ben oltre i 36 gradi durante le ore pomeridiane, con picchi fin verso i 39-40 gradi nelle zone interne di Sicli a Sardegna.

Nel fine settimana

Per quanto riguarda i giorni precedenti Ferragosto, le previsioni meteo indicano un arresto del caldo africano e tanti temporali. Correnti più fresche, affermano gli esperti meteo, faranno gradualmente calare le temperature su tutte le regioni. Si stima una perdita di 2-4 gradi con i valori che torneranno nella media del periodo. L’instabilità atmosferica invece si manifesterà sotto forma di forti temporali con grandine e colpi di vento che colpiranno principalmente il Centro-Sud e non solo Appennini e zone vicine ad essi, ma localmente potranno spingersi fin verso le coste di Lazio, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia orientale.

Molte presenze al mare sul litorale romano

Da venerdì 12 agosto, inoltre, il rapido passaggio di una bassa pressione sfiorerà l’Italia generando ancora tanti temporali. I quali dal Nord si porteranno verso il Centro-Sud nel corso del weekend. L’atmosfera, concludono gli esperti meteo sembrerebbe rimanere un po’ turbolenta anche per il giorno di Ferragosto. Altri temporali potrebbero minare i festeggiamenti, ma per ora siamo ancora nel campo delle ipotesi.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button