MondoNewsPrimo piano

Guerra in Ucraina: Odessa nel mirino. Il racconto di oggi 16 luglio

Non si arrestano i bombardamenti delle forze russe su territorio ucraino: colpiti anche i civili

Continua l’offensiva russa, che nella scorsa notte ha lanciato un attacco missilistico sulla città di Odessa, in Ucraina, con un bombardiere strategico Tu-95 dai cieli di Stavropol. La notizia, diffusa da Unian, riporta che un missile da crociera ha colpito un magazzino della città. Da ciò è scaturito un incendio che ha interessato un’area di mille metri quadrati.

Il servizio stampa della Direzione del Servizio statale di emergenza della regione ha aggiunto che nella mattinata di oggi le fiamme sono state domate. Fortunatamente al momento sembra essere pari a zero il bilancio di vittime e feriti. L’attacco di oggi arriva dopo quello che ieri sera ha colpito la regione di Odessa.

Ansa

I Russi hanno lanciato tre missili, ma le forze ucraine sono riuscite ad intercettarne uno. Anche in questo bombardamento i media riferiscono che non si segnalano feriti o vittime. Mentre Mosca ha intensificato gli attacchi a lungo raggio, stamattina le sirene anti-aeree hanno cominciato a suonare a Kiev, in Ucraina

Bombardamenti in Ucraina: continuano gli attacchi missilistici

Come riportato dal The Guardian, i bombardamenti non cessano in Ucraina. Giovedì gli attacchi su Vinnytsia hanno provocato almeno 23 morti, mentre ieri sera se ne sono registrati almeno otto persone in una serie di attacchi nella regione di Donetsk. Altre tre vittime, invece, si sono registrate in seguito ad un ulteriore attacco a Dnipro.

Ansa

Inoltre, è emerso che nelle ultime 24 ore i bombardamenti russi hanno colpito almeno 54 obiettivi civili nella regione ucraina di Donetsk. La polizia ucraina, secondo quello che riporta Ukrinform, ha confermato che i Russi hanno aperto il fuoco contro 12 insediamenti. Tra questi, i razzi hanno colpito Kramatorsk, Bakhmut, Avdiivka, Hirnyk, Kostiantynivka e Sloviansk. Tra gli obiettivi colpiti si contano 36 case di privati, tra cui 11 condomini. Colpita anche una scuola, la piazza centrale di Kramatorsk, uno stadio, l’impianto chimico di Avdiivka ed altri servizi.

Ansa

Qualche ora fa, infine, il governatore Oleh Synehubov ha condiviso su Telegram la notizia di un ulteriore attacco russo. Quest’ultimo avrebbe colpito durante la notte la città ucraina nord-orientale di Chuhuiv a Kharkiv. Nell’attacco sarebbero emersi tre feriti e sarebbero rimaste uccise tre persone, tra cui una donna di 70 anni. Intanto un portavoce delle Forze Armate dell’Aviazione ucraine Yurii Ihnat ha dichiarato: “L’Ucraina riceverà due sistemi missilistici nasams. Si tratta di due batterie che hanno non soltanto postazioni di lancio, ma macchinari specifici per caricarli, identificare gli obiettivi e manutenere i complessi“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button