Healthy & BeautyPrimo piano

Come combattere lo sfregamento cosce in estate: i rimedi

A causa del sudore, è più facile che l'interno coscia sfregando causi rossori, prurito e dolore, ma esistono diversi rimedi per evitare questo problema

L’estate è la stagione più calda dell’anno, per questo è più facile imbattersi in uno sfregamento cosce, un problema fastidioso e anche doloroso. Ma come prevenirlo? Ecco alcuni consigli e rimedi.

Uno dei disagi più forti che possiamo avvertire d’estate riguarda lo sfregamento di cosce, dato soprattutto dall’assenza di calze che quindi riduce l’attrito. Come combattere questo fenomeno scomodo che è fastidioso e doloroso? L’estate vuole gambe scoperte a causa delle alte temperature, ma spesso è facile associare vestiti e calzoncini a dolore lancinante dovuto allo sfregamento della pelle.

sfregamento cosce
Crediti: Pexels

Questo fenomeno è alimentato soprattutto dal sudore che, a furia di sfregare, può causare irritazioni, dolore e arrossamenti contro cui combattere. Lo sfregamento dell’interno coscia è sicuramente più presente d’estate, ma capita a prescindere dalle stagioni poiché dipende dal nostro modo di vestire. Basti pensare ai runner, le cui cosce sfregano a causa della corsa. Il continuo attrito di pelle contro pelle può causare arrossamento, ma anche bruciore e prurito. Come evitarlo?

Sfregamento cosce: i rimedi, come evitare

Esistono tantissimi rimedi ad oggi per cercare di prevenire o quantomeno contenere lo sfregamento dell’interno coscia, soprattutto d’estate. Uno dei più conosciuti e quindi evergreen riguarda il borotalco, che in genere previene irritazioni e aiuta a ridurre il sudore assorbendolo. Viene utilizzato su diverse parti del corpo, quindi non solo cosce (ma anche ascelle, sotto seno). La pecca è la durata, drasticamente breve, per cui ha bisogno di più applicazioni. Un altro rimedio naturale strizza l’occhio agli oli naturali, soprattutto l’olio di cocco, che aiuta anche a nutrire la pelle e a prevenire le irritazioni idratando.

sfregamento cosce
Crediti: Pexels

Un altro metodo per evitare lo sfregamento cosce e quindi l’irritazione è utilizzare delle creme pensate ad hoc per questo disagio. Sul mercato ce ne sono tantissime, pensate anche come spray e stick portatili da mettere in borsa e cacciare all’occorrenza. Tra quelli più gettonati c’è il gel anti sfregamento di Dermovitamina, resistente al sudore. Una pomata invece al Tea Tree è quella di Erboristeria Magentina, che aiuta a combattere il prurito. Uno spray comodo, che si trova anche su Amazon, è di Vagisil Cosmetics che aiuta a prevenire l’irritazione.

sfregamento cosce
Crediti: Instagram

Cosa utilizzare per evitare lo sfregamento? Esistono anche pantaloncini in cotone da indossare al di sotto degli abiti (anche corti) che aiutano a limitare l’attrito. Un’altra alternativa riguarda le bandelettes, fasce autoreggenti in pizzo molto eleganti a vedersi che si fissano alla pelle con un elastico al silicone.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button