Healthy & BeautyPrimo piano

Shampoo secco, come si usa e perché anche le star lo consigliano

Questo prodotto per capelli è utile soprattutto a chi va di fretta e non ha tempo per uno shampoo in piena regola: restituisce un effetto pulito e ordinato

Lo shampoo secco è una soluzione rapida ed efficace per chi è a corto di tempo ed è un prodotto molto amato anche dalle celebrità.

Da anni si parla moltissimo dello shampoo secco, una soluzione comoda, rapida e indolore che corre in soccorso di chi tempo a disposizione non ne ha. Soprattutto d’estate, lo shampoo secco può essere un’ottima soluzione, ancor di più se si va in vacanza o se si hanno impegni improrogabili e mancanza di tempo. Utilizzando lo shampoo secco, che in genere si vende come spray o in polvere, si accorciano i tempi.

shampoo secco
Crediti: Pexels

In pochi minuti i capelli diventano morbidi, setosi e profumati ed è una scelta approvata anche dalle celebrità. Miranda Kerr, ad esempio, da anni è entrata nella famiglia di Klorane, approvando in particolare lo shampoo secco al mango. Ma che cos’è lo shampoo secco, nello specifico? E può essere utilizzato come sostituto permanente dello shampoo liquido?

Shampoo secco, cosa sapere: a cosa serve e quante volte usarlo

Questa tipologia di shampoo è un ottimo rimedio per chi va di corsa e non ha tempo a disposizione per dare ai propri capelli un aspetto pulito, profumato e ordinato. Ecco quindi che lo shampoo secco diventa la soluzione perfetta, ma non può essere intesa come un sostituto del classico lavaggio con acqua e shampoo liquido. Perché, essendo rapido, lo shampoo secco va applicato direttamente sul capello asciutto e non prevede risciacquo. A cosa serve, allora? A ridurre l’effetto unto dei capelli generalmente non pulitissimi. Questo prodotto contiene amido, talco ed estratti purificanti il cui obiettivo è assorbire le impurità della chioma. Soltanto così potrà restituire un effetto apparentemente pulito e ordinato.

shampoo secco
Crediti: Pexels

Lo shampoo secco è una soluzione utile last minute per impegni improvvisi. Inoltre è comodissimo anche per creare acconciature particolari, poiché dona al capello maggiore volume. Ecco perché piace tantissimo anche alle celebrità. Come si usa? La procedura è semplicissima. Il primo passaggio è spazzolare accuratamente i capelli dividendoli per ciocche. Il secondo passaggio prevede l’utilizzo del prodotto, che è disponibile in tutti i negozi beauty sia in polvere che spray. Il trucco per utilizzare al meglio lo shampoo secco è applicarlo soltanto ad altezza cute. Se scegliete lo spray, assicuratevi di vaporizzare a una distanza di sicurezza di almeno 20 centimetri.

shampoo secco
Crediti: Klorane/Instagram

Una volta applicato, potrete massaggiare il prodotto sul cuoio capelluto e man mano scendere lungo le ciocche per distribuirlo appena anche al resto della chioma. Il consiglio è di lasciare il prodotto in posa per almeno una decima di minuti, ma chi va di fretta può passare già alla fase successiva. Ovvero andare di spazzola. A quel punto basterà guardarsi allo specchio per rendersi conto del risultato: capelli puliti e ordinati.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button