Primo pianoSerie TvTVVideo e Social

The Rising – Caccia al mio assassino, il nuovo thriller soprannaturale di Sky

La vicende ruoterà attorno a Neve Kelly e al suo omicidio, che lei stessa cercherà di risolvere: ecco dunque cosa aspettarsi

Sky si tinge di mistero grazie alla nuova serie soprannaturale The Rising – Caccia al mio assassino, in arrivo. Il nuovo show Sky Originale nasce dalla mente di Julian Stevens, già produttore di The Fall e The Missing. Ecco cosa aspettarsi e quando uscirà.

Con un tono e uno stile visivo davvero distintivi, The Rising – Caccia al mio assassino è una storia sull’amore, la giustizia e il costo del perseguimento della verità in un mondo che vuole tenerla nascosta. La serie è costituita da otto episodi e si avvale della regia di Ed Lilly. Al contempo, è prodotta da Julian Stevens e Pete McTighe (A Discovery of Witches). A occuparsi della scrittura del progetto sono Pete McTighe, Charlene James (A Discovery of Witches), Roanne Bardsley (Free Rein), Gemma Hurley (Host) e Laura Grace (Das Boot). Stando inoltre a quanto anticipato dal primo trailer ufficiale diffuso, che sarà visibile in fondo, la serie sarà rilasciata su Sky a partire da venerdì 15 luglio.

The Rising - Caccia al mio assassino
Sky Courtesy Press Office

The Rising – Caccia al mio assassino, cosa aspettarsi dalla nuova serie Sky Original

Neve Kelly (Clara Rugaard) è morta. Inizialmente disorientata, la giovane protagonista è spaventata e confusa da questa esistenza in un limbo indefinito. Ma, quando si accorge di essere stata uccisa è furiosa. Lei in primis si rende conto che lasciarsi andare allo sconforto sia controproducente. Per questo, deciderà di trovare il suo assassino e ottenere giustizia. Con lo scopo di riuscire nel suo intento, sfrutterà le sue nuove abilità soprannaturali per indagare dove la polizia non può arrivare, sulla sua stessa morte.

The Rising - Caccia al mio assassino
Screenshot

In tal modo, verrà a conoscenza di segreti profondamente sepolti. Una scoperta continua, che la spingerà a riesaminare tutto ciò che riguarda la sua vita e le persone a cui teneva. Il ritorno di Neve costringe tutti quelli che la circondano a cambiare, confessare o iniziare a coprire le loro tracce, incluso il suo fidanzato di lunga data Joseph Wyatt (Solly McLeod) e la sua enigmatica cugina, Alex Wyatt (Nenda Neururer). Anche la sua famiglia lotta per affrontare la perdita di Neve e i rapporti tra il padre Tom (Matthew McNulty) e l’amata madre Maria (Emily Taaffe), il patrigno Daniel (Alex Lanipekun), la sorellastra Katie (Robyn Cara) e il fratellastro Max (Cameron Howitt) si incrinano sempre di più.

Personaggi della serie

The Rising – Caccia al mio assassino ruota attorno alle vicende di Neve Kelly (Clara Rugaard). La protagonista è una pilota di motocross talentuosa e audace, amata dalla sua famiglia e dai suoi amici ma, da sempre, irrequieta e frustrata dalla vita nella piccola comunità rurale. La sua vita sarà bruscamente interrotta. Tom Rees (Matthew McNulty) è il padre di Neve, un uomo dal grande cuore, carismatico ma con il vizio dell’alcol. Ha sempre avuto un difficile rapporto con la figlia e ha divorziato da Maria (madre di Neve) per via dell’alcol. Maria Kelly (Emily Taaffe) è la madre di Neve e ha sempre lavorato duramente per non farle mancare nulla. Carattere forte e artistico, da lei Neve ha ripreso molto. Tuttavia, Maria dovrà affrontare un grande dolore quando Neve (sua unica figlia biologica) viene assassinata. Vive con il suo nuovo partner, Daniel e i suoi due figli.

The Rising - Caccia al mio assassino
Screenshot

Joseph Wyatt (Solly McLeod) è l’ex fidanzato di Neve. In apparenza sicuro di sé, è profondamente frustrato dalle pressioni esercitate su di lui dal suo zio iperprotettivo, William Wyatt. Joseph è a un bivio: dovrà scegliere se seguire le orme di William e degli altri uomini nella sua vita, o vivere la sua vita. Alex Wyatt (Nenda Neururer) è figlia unica di William e Christine Wyatt, torna nella comunità dopo anni di distanza. Quest’ultima avrà difficoltà ad adattarsi alla società e semplicemente riprendere da dove aveva lasciato. Ha relazioni difficili con suo padre e suo cugino Joseph Wyatt, e trova difficile aprirsi con persone. Alex è attratta dall’indagine sulla morte di Neve.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button