CinemaPrimo piano

Diabolik 2, Giacomo Gianniotti è il nuovo “Re del Terrore”. Monica Bellucci nei panni di Altea. Ufficiale la data di uscita

Con un cast rinnovato, a partire dall'interprete protagonista, i Manetti Bros. tornano sul grande schermo con l'amatissimo eroe dei fumetti: ecco tutte le novità

Diabolik 2 è ormai realtà. Il Re del Terrore è pronto a tornare nel sequel targato ancora una volta Manetti Bros. con tante novità. Prima tra tutte, il cambiamento dell’attore principale: dimentichiamo Luca Marinelli e accogliamo Giacomo Gianniotti per Diabolik – Ginko all’attacco!.

Il primo capitolo di Diabolik è stato tra i progetti che più di tutti hanno accusato i ritardi dovuti all’emergenza sanitaria. Inizialmente previsto in sala per dicembre 2020, è uscito esattamente un anno dopo, a fine 2021. In occasione dei David di Donatello 2022, la pellicola ha ricevuto inoltre 11 candidature, ricevendo la statuetta come Miglior Canzone Originale per La profondità degli abissi di Manuel Agnelli. Ora, i Manetti Bros. sembrano intenzionati a bissare quel medesimo successo con un nuovo capitolo, incentrato sul Re del Terrore. Uscirà nei prossimi mesi nelle sale cinematografiche Diabolik – Ginko all’attacco!, che però avrà un nuovo volto: quello di Giacomo Gianniotti, direttamente da Grey’s Anatomy.

Monica Bellucci è Altea in Diabolik 2

Diabolik – Ginko all’attacco! via Marinelli, arrivano Giacomo Gianniotti e Monica Bellucci

Già da tempo era noto che i Manetti Bros. fossero intenzionati a realizzare non uno ma ben due sequel incentrati su Diabolik. Era già stato inoltre comunicato che Luca Marinelli non sarebbe tornato a rivestire i panni del Re del Terrore e, dopo un momento di smarrimento, il nome di Giacomo Gianniotti è spuntato come un deus ex machina. Il sequel è stato in grado di assicurarsi nel proprio cast anche un altro grande nome: quello di Monica Bellucci. L’interprete nostrana, tra le più celebri sulla scena internazionale, sarà Altea, duchessa di Vallenberg nel mondo del fumetto, e storica fidanzata dell’ispettore Ginko. Una nobildonna stravagante, dotata di un carattere forte e un carisma innato.

Valerio Mastandrea è Ginko in Diabolik
Ansa

A completare il cast di Diabolik – Ginko all’attacco! saranno inoltre due graditi ritorni: quello di Miriam Leone, nei panni di Eva Kant, e quello di Valerio Mastandrea, come Ginko. Il titolo della pellicola fa riferimento al 16esimo albo del fumetto, creato da Angela e Luciana Giussani, e vede il Re del Terrore messo alle strette da Ginko, che lo ha costretto a una fuga disperata.

Miriam Leone è Eva Kant in Diabolik
Ansa

Il soggetto di Diabolik – Ginko all’attacco! è curata dai Manetti Bros. e Mario Gomboli, mentre la sceneggiatura è firmata ancora una volta dai Manetti Bros. insieme a Michelangelo La Neve. Il film è frutto di una produzione Mompracem con Rai Cinema ed è inoltre prodotto da Carlo Macchitella, Manetti Bros., Pier Giorgio Bellocchio, con il sostegno della Regione Emilia – Romagna, di Friuli Venezia Giulia Film Commission e in associazione con Astorina e Bleidwin. Il film uscirà nelle sale il prossimo 17 novembre: di seguito il teaser poster trapelato nelle ultime ore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diabolik – Il Film (@diabolikfilm)

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button