CinemaPrimo piano

Furiosa, perché Anya Taylor-Joy è la perfetta erede di Charlize Theron

Il film prequel di "Mad Max: Fury Road" racconterà le origini della guerriera interpretata da Charlize Theron e di come il suo passato abbia plasmato il suo percorso

Mad Max: Fury Road ha introdotto il personaggio di Furiosa con le fattezze di Charlize Theron ma, con l’arrivo del film prequel, si cambia protagonista scegliendo Anya Taylor-Joy.

Da quando Anya Taylor-Joy ha sorpreso il pubblico di Netflix come protagonista de La regina degli scacchi, la sua carriera ha iniziato a splendere di luce propria. E il prossimo progetto in cantiere che la vedrà sempre più in cima all’Olimpo hollywoodiano è Furiosa. Il prequel di Mad Max: Fury Road racconterà le origini del personaggio di Charlize Theron, affidato ad Anya Taylor-Joy. Un passaggio di testimone importante, destinato a segnare con molta probabilità la carriera di un’attrice già amatissima dal pubblico internazionale.

Furiosa
Furiosa

Charlize Theron ha dimostrato da tempo la propria versatilità e ha aiutato a plasmare un personaggio fondamentale di Mad Max: Fury Road. Talmente amato da meritare un prequel che raccontasse la sua storia. Diretto ancora una volta da George Miller, Furiosa sin dal titolo sottolinea il fascino di una guerriera che ha imparato sulla propria pelle il prezzo della libertà.

Anya Taylor-Joy raccoglie il testimone di Charlize Theron in Furiosa

Warner Bros. ha condiviso da poco la trama ufficiale di Furiosa. E ha inserito alcuni personaggi che affiancheranno la protagonista prima ancora che diventi l’Imperatrice che abbiamo incrociato in Mad Max: Fury Road. Quella presentata da Charlize Theron è una guerriera spietata, furba, che prende a calci le ingiustizie e non ha paura di lottare per ciò in cui crede. Nel prequel è probabile che gli autori mostreranno al pubblico quale strada ha intrapreso per arrivare a quel punto.

Furiosa
Furiosa

Ambientato anni prima rispetto a Mad Max: Fury Road, il prequel racconta cosa è accaduto a Furiosa dopo la caduta del mondo. Rapita dal Green Place of Many Mothers, finisce nella grande Orda di Motociclisti guidati dal Signore della Guerra Dementus. Ed è così che arriva al cospetto della Cittadella guidata da Immortan Joe. E, mentre i due Tiranni sono impegnati a farsi la guerra per il predominio, Furiosa si trova nel mezzo, determinata a trovare la strada di casa pur consapevole che sarà un viaggio turbolento.

Furiosa
Furiosa

Come ha spiegato il regista, a differenza del film originale Furiosa è distribuito nell’arco di 15 anni per cui avrà modo di spiegare com’è cambiato questo personaggio nel tempo. E per Anya Taylor-Joy si tratta di un grande banco di prova, considerando che Charlize Theron ha dato forma e sostanza al personaggio. “Mi sono innamorata di Furiosa, del modo in cui Charlize l’ha presentata. Ha fatto un lavoro incredibile, è stato così bello e non posso nemmeno pensare di provare a calarmi nei suoi panni. Deve essere qualcosa di diverso, altrimenti non funziona“, ha raccontato l’attrice de La regina degli scacchi. È probabile, quindi, che gran parte del lavoro in questo film sarà sul cambiamento di Furiosa. Nonostante i timori iniziali, Anya Taylor-Joy potrebbe essere l’erede perfetta di Charlize Theron, poiché negli anni ha dimostrato di essere versatile e ben predisposta verso personaggi complessi.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button