Primo pianoStorie e PersonaggiVideo e Social

Il Giubileo di una regina (Elisabetta) più iconica di una rockstar

Una celebrazione che è andata ben oltre il cerimoniale e che ha riunito l'intero Commonwealth attorno ad una Sovrana che sa commuovere

Un momento attesissimo da mesi da milioni di persone e che fino all’ultimo istante ha rischiato di saltare. Parliamo dell’apparizione della regina Elisabetta sul balcone di Buckingham Palace per salutare l’enorme folla che per giorni le ha tributato grandi omaggi. Le immagini mostrano una Regina commossa quasi alle lacrime alla vista di una platea maestosa che applaudiva con calore ai suoi 70 anni di operato.

Nel pomeriggio di domenica, infatti, la Regina ha salutato la folla fuori da Buckingham Palace dopo la magnifica parata civile che ha concluso l’ultimo giorno di celebrazioni del suo Giubileo di Platino. La sua apparizione è avvenuta a sorpresa dopo che era stata costretta a saltare una serie di eventi a causa degli ormai noti “problemi di mobilità episodici“.

Ansa

È stata sul trono più a lungo di tutti i suoi predecessori, eppure la regina Elisabetta non si aspettava che una platea così numerosa e calorosa si sarebbe raccolta fuori da Buckingham Palace per applaudirla come una star. Come era previsto da programma ufficiale, Elisabetta II ha fatto la sua apparizione circondata dagli eredi al trono. Alla sua destra era presente il principe Carlo e la moglie Camilla. A sinistra, invece, il principe William con la moglie Kate Middleton ed i loro tre figli: George, Charlotte e Louis.

Il ringraziamento della regina Elisabetta per il Giubileo di Platino

La regina Elisabetta ha fatto una breve apparizione a sorpresa, durata circa tre minuti. Ha guardato stoicamente la folla salutando e sorridendo, mentre la sua famiglia si è unita al pubblico in un’interpretazione dell’inno nazionale, eseguita dalla Band of the Royal Marines.

Ansa

A ben osservare la scena, si potrebbe dire che la Sovrana si è quasi commossa di fronte a quella folla di migliaia e miglia di persone che la salutava con degli urrà. La famiglia ha salutato un’ultima volta ed ha fatto poi ritorno nella residenza non appena il cast del West End di Mamma Mia! ha iniziato a cantare Dancing Queen.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Just Jared (@justjared)

Qualche istante prima, il cantautore Ed Sheeran era al centro della scena davanti ai cancelli del palazzo, dove ha cantato la sua canzone di maggior successo Perfect. Intanto i filmati d’archivio della regina e del principe Filippo sono stati trasmessi sui grandi schermi vicini.

Ansa

Qualche minuto dopo la fine dell’evento Buckingham Palace ha rilasciato un messaggio ufficiale scritto dalla Sovrana. “Quando si tratta di come celebrare settant’anni come regina – ha scritto – non c’è una guida da seguire. È davvero una prima volta. Ma sono stato commossa e profondamente toccata dal fatto che così tante persone siano scese in strada per celebrare il mio Giubileo di platino. Nel suo discorso di ringraziamento, inoltre, la regina Elisabetta ha confermato la sua disponibilità a lavorare per il proprio Paese. Nel breve messaggio ha scritto: “Anche se potrei non aver partecipato a tutti gli eventi di persona, il mio cuore è stato con tutti voi. Rimango impegnata a servirvi al meglio delle mie capacità, sostenuta dalla mia famiglia“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button