NewsPrimo piano

Meteo Italia, dal caldo estivo a rovesci improvvisi: attenzione al weekend

Prime proiezioni sull'estate che verrà: potrebbe essere caldissima come quella del 2003

Scoppiato il caldo sull’Italia, le previsioni meteo per il prossimo fine settimana del 14 e 15 maggio indicano possibili temporali. A ora stiamo vivendo una primavera fin troppo calda: le cose cominceranno a cambiare.

L’aumento termico da piena estate in atto in questi giorni su molte regioni d’Italia, spiega ilMeteo.it, unito all’arrivo di venti più freschi, sebbene soltanto in quota, potrebbe creare il mix ideale per la formazione di burrasche. Correnti di aria refrigerata sono in arrivo dall’Europa Settentrionale. Nel corso del prossimo weekend le previsioni meteo indicano lo scoppio di improvvisi temporali su varie zone del nostro paese.

Un fenomeno che gli esperti spiegano in base alla presenza di due masse d’aria molto diverse tra loro che si scontrano. Ed è la situazione che potrà facilmente verificarsi nel fine settimana di sabato 14 e domenica 15 maggio. L’aria fresca in arrivo dall’Europa del Nord scorrerà infatti sopra un robusto strato d’aria più calda già esistente. Questa circostanza, se le previsioni meteo si verificheranno, farà crescere sensibilmente quella che si definisce energia potenziale in gioco. Una massa, cioè, di energia pronta a provocare la formazione di grosse nubi cumuliformi. Si tratta di nubi a sviluppo verticale, responsabili della formazione di improvvise celle temporalesche, per altro tipiche dei periodi di primavera e dell’estate.

Meteo, stop all’anticipo d’estate?

La vera e propria estate anticipata che stiamo vivendo in questi giorni durerà al Nord fino a domani 13 maggio. Il caldo permarrà anche al Centro mentre al Sud sono ancora previste piogge. Secondo le previsioni di Lorenzo Tedici, meteorologo de iLMeteo.it, nel settentrione sono attesi, per la prima volta quest’anno, 30-32 gradi. “Il caldo più intenso, con valori di circa 10 gradi oltre la media climatologica – spiega Tedici – è atteso in Veneto con 32 gradi.

Più caldo al Nord che al Sud

“Temperature simili” prosegue il meteorologo, “sono attese anche in Trentino Alto Adige e in Emilia Romagna. Saliremo a sfiorare i 30 gradi anche nel Nord Ovest e in Toscana, anche se la forma dell’anticiclone proveniente dal Nord Africa rappresenta una configurazione meteo anomala che non ci permette di dare i numeri in modo sicuro per più giorni. Ci limitiamo a segnalare che per tutta la settimana il Centro Nord vedrà un caldo più intenso rispetto al Sud e che i 30°C saranno superati di poco ma a più riprese“.

Maltempo Meteo Temporale Pioggia

In sostanza, le temperature da anticipo estate di questi giorni sono le stesse registrate un anno fa, proprio in questo periodo. “Nel clima italiano – osserva Tedici – è pienamente normale avere a maggio un periodo caldo, un antipasto dei mesi estivi seguito poi dalla stagione rovente per antonomasia:” . E per quanto riguarda proprio l’estate, le proiezioni meteo dei principali centri di calcolo indicano un’estate 2022 col botto. “I valori termici potrebbero ricordare quelli della terribile stagione 2003: caldissima“.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button